Coppa Sabauda variegata

La coppa sabauda è un antico dolce piemontese, una coppa con una crema compatta e gustosa. Le varianti sono molte, ma perchè si possa davvero definire una coppa sabauda l’ingrediente che non può mancare mai è il seirass http://www.piemonteagri.it/qualita/it/prodotti/formaggi/156-seirass-sairass-di-latte-o-ricotta-piemontese

Il seirass è la ricotta piemontese, una variante del più classico e conosciuto formaggio, ma tipico del Piemonte. I margari la producono ancora oggi, e in molte cascine, o anche negozi che tengono alle tradizioni e ai prodotti locali si trova ancora facilmente.

La ricetta classica prevede l’utilizzo di uvetta all’interno e di amarene sciroppate come decorazione. Oggi, però vi propongo la mia versione, con un pizzico di cioccolato.

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 + 3 ore di riposo in frigo minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    8 coppette 6 cm di diametro
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Tuorli 3
  • Seirass (oppure ricotta) 400 g
  • Panna fresca liquida (montata) 200 ml
  • Marsala 50 ml
  • Zucchero 70 g
  • Cioccolato fondente 150 g
  • Granella di nocciole q.b.
  • Biscotti (con gocce di cioccolato) 8

Preparazione

  1. – Per prima cosa mettere a scaldare il marsala

    – Montate molto bene i tuorli con lo zucchero e dopo un paio di minuti aggiunger a filo il marsala caldo

    – Continuate a montare molto bene, è importante che i tuorli siano montati bene perchè daranno corpo a tutta la crema

    – Aggiungere con la frusta a mano dal basso verso l’alto per non smontare i tuorli, il seirass a piccole dosi, un po’ per volta

    – Montate a neve ferma la panna ed aggiungetela con lo stesso procedimento del seirass per non smontarla.

    • Mescolare con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e anche molto corposo e denso
    • Far sciogliere il cioccolato fondente nel forno a microonde o a bagno maria
    • Prendere e coppere e mettere un cucchiaio di cioccolato fuso sul fondo ed attendere qualche minuto che si consolidi
    • Mettere  metà della crema suddivisa nelle 8 coppette
    • Mettere al centro della crema un biscotto per ogni coppetta e intorno al biscotto un po’ di granella di nocciola
    • Aggiungere anche un filo di cioccolato fuso.
    • Coprire con la restante metà della crema sempre divisa nelle 8 coppette.
  2. – Terminare con un cucchiaio di cioccolato fuso e la granella di nocciole.

    – Mettere in frigo per almeno 3 ore prima di servire.

Precedente Finocchi gratinati Successivo Orata del marinaio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.