Bavarese alle ciliegie

Un dolce molto semplice e veloce ma con un ingrediente, la ciliegia che spesso è poco utilizzato nella pasticceria. Ovviamente è un po’ più laborioso dover togliere il nocciolo, ma il risultato ne farà valere la pena! Un sapore inconfondibile e una delicatezza particolare in questo dolce con pochi semplici ingredienti.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 + 120 di riposo in freezer minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    8 mono porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Ciliegie 500 g
  • Panna fresca liquida 500 ml
  • Latte 150 ml
  • Gelatina in fogli 9 g
  • Zucchero 70 g
  • Succo di limone 2 cucchiai

Preparazione

    • Per prima cosa lavate le ciliegie, privatele del nocciolo e frullatele nel frullatore con due cucchiai di succo di limone
    • Mettete una pentola sul fuoco molto basso e riempitela con la panna fresca liquida, il latte, lo zucchero, scaldatela in minimo indispensabile
    • Mettete a bagno la gelatina in fogli e una volta ammorbidita strizzatela e versatela nella panna calda quanto basta per farla scogliere e mescolate.
    • Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare leggermente a temperatura ambiente ed infine aggiungere le ciliegie frullate.
    • Mescolate bene ed amalgamate il tutto
    • Versate il la bavarese ancora liquida negli stampi per monoporzione e metteteli in freezer per 2 ore
    • Questa operazione permetterà di sformarli in maniera facile e manterranno la forma perfetta.
    • Togliere dalla forma e metterli nei piatti avendo cura di lasciarli in frigo almeno 1 ora prima di servirli in quanto dovrà essere fredda ma non gelata.

Precedente Parfait agli amaretti Successivo Persico su crema di piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.