Baccalà al limone

Una semplice ricetta di pesce ma allo stesso tempo deliziosa è il baccalà al limone. Il sapore di quest’ultimo,aspro e deciso,ben si sposa con la delicatezza del pesce. Il risultato è un secondo piatto leggero e saporito al profumo di questo fantastico agrume. Il baccalà al limone vede ingredienti semplici e salutari trasformati in un grande piatto,che mescola oltre ai sapori anche i benefici di queste materie prime ottime per la salute. La cottura veloce in padella non fa perdere le caratteristiche del pesce,le cui proteine magre incontrano e vengono enfatizzate dal limone per un piatto che mantiene tutto il sapore del mare. Un pesce povero di grassi e ricco di sali minerali che grazie alla polpa morbida e spugnosa trattiene tutto il gusto del limone,noto per l’elevato contenuto di vitamina C ed antiossidanti. Dunque per fare il pieno di questi preziosi elementi,non resta che metterci a preparare!

baccalà al limone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il nostro baccalà al limone,occorreranno:
  • 500 gbaccalà dissalato
  • 2limoni
  • q.b.farina 00
  • q.b.pepe nero
  • q.b.rosmarino tritato
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

Iniziamo a preparare il baccalà al limone partendo proprio dal pesce:
  1. baccalà al limone

    io ho utilizzato filetti di baccalà già dissalato(in caso contrario provvedete a dissalarlo cambiando spesso l’acqua per alcuni giorni).

  2. baccalà al limone

    Procediamo a tagliare il pesce in tranci

  3. ed iniziamo ad infarinarlo da ambo i lati

  4. avendo cura che la farina vada a ricoprire tutta la superficie del pesce.

  5. Adagiamo i filetti così infarinati in una padella con gli spicchi d’aglio a pezzi ed un filo d’olio.

  6. Lasciamo cuocere un paio di minuti per lato

  7. finchè inizierà a formarsi una leggera crosticina.

  8. Aggiustate di sale solo se dovesse richiederlo(potrebbe non necessitarne),spolverate di pepe e rosmarino tritato

  9. e aggiungete il succo di un limone.

  10. Del secondo limone utilizzate la buccia grattugiata

  11. baccalà al limone

    e ricavate delle fettine da inserire anch’esse in padella per un gusto ancora più deciso. Completate la cottura per un’altra decina di minuti a fuoco medio-basso girandolo da entrambe le parti.

  12. La preparazione sarà pronta appena il pesce presenterà una bella crosticina in superficie ed una polpa morbida e bianca all’interno.

    Buon appetito!

Note

Accompagnate il baccalà al limone con un contorno di patate arrosto o verdure di stagione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.