Crea sito

Orecchiette piatto tipico pugliese

Le orecchiette, piatto tipico pugliese, sembrano però provenire addirittura dalla Provenza, la loro forma concava facilita la loro essiccazione e quindi conservazione. Usate, nel passato, per i lunghi viaggi in mare aperto. Potrete Condirle come più vi piace!

Orecchiette pugliesi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gsemola rimacinata di grano duro
  • 200 mlacqua
  • 2 pizzichisale

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate la semola ed il sale.

  2. Poi versate l’acqua a temperatura ambiente ed amalgamate con un mestolo.

  3. Dopo che avrete formato una palla ben compattata, rovesciate l’impasto su una spianatoia, senza aggiungere altra farina e lavoratelo energicamente per una decina di minuti.

    Fatelo riposare, avvolto in pellicola, per 20 minuti.

  4. Prendete una porzione di pasta, avendo cura di riavvolgere la rimanente nella pellicola affinché non si secchi.

    Fatene un serpentello di circa un centimetro di diametro.

  5. Tagliatelo in tanti pezzettini, anche questi di circa un centimetro, e realizzate delle palline rotolandoli tra i palmi delle mani.

  6. Schiacciando la pallina, con la punta arrotondata di un coltello potrete attenere l’orecchietta.

  7. Oppure, sporcatevi le mani di farina.

  8. Schiacciate la pallina contro il palmo, ruotando un poco.

  9. Eccola formata! Continuate fino ad esaurimento della pasta.

  10. Fatele riposare per 40 minuti.

  11. Spolveratele con la semola e prima di adagiarle su un vassoio anche questo infarinato, riponetele nell’incavo del palmo e rischiacciatene delicatamente la concavità.

    Lasciate essiccare ancora per un’ora prima di cuocere.

  12. Potrete condirle come più vi piace! Noi amiamo il “Pesto di Basilico e Pinoli” e “Cacio e Pepe“!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.