Un primo delicato e leggero, da gustare fino all’ultima cucchiaiata. Ideale in autunno, periodo in cui la zucca è più diffusa, ma adattissima anche nelle fredde giornate invernali.

 

 

INGREDIENTI
– 1 zucca di circa 4 kg
– 1 cubetto di brodo vegetale
– 2 cipolle grandi
– 4 spicchi d’aglio
– 1/2 pezzo di zenzero fresco
– 1 cucchiaino. polvere di curry
– 3 bicchieri di latte di soia
– 2 cucchiaini. di Miso
– 1/2 c. a c. sale

Preparare zucca tagliando la parte superiore Togliere i semi e fibre. Mettere la zucca, aperto su un piatto e lasciate cuocere a 180 ° C per circa 45 minuti. Dopo 30 minuti, controllare il grado di cottura forando il guscio con un coltellino affilato. La corteccia deve essere solo tenero ma non cadere a pezzi. Nel frattempo, mescolare il cubo in acqua calda con il fondo trasparente. Scaldare una padella antiaderente a fuoco basso e friggere le cipolle tritate e l’aglio schiacciato per circa quindici minuti. La fine della cottura aggiungere zenzero tritato e curry per alcuni minuti in modo che la miscela è leggermente sciolta. Quando la zucca è pronta e fuori dal forno, raccogliere accuratamente la polpa, lasciando uno strato spesso sulla parete. Mettere la polpa in un frullatore e macinare incollare aggiungendo abbastanza latte di soia per ottenere una superficie liscia e omogenea. Mettere il composto nella corteccia, aggiungere il preparato fritto, restante latte di soia, brodo vegetale. Assaggiate e regolate di sale. Coprire la zucca con il suo coperchio e mettere in forno per venti minuti e monitorare la cottura. In una piccola ciotola, mescolare il miso e mescolare la zuppa. Servire la terrina di zucca con coperchio.