Una buona croccantezza e una crema avvolgente vi ripagheranno del tempo impiegato per fare questa fantastica ricetta delle zeppole di san Giuseppe.

 


per 12 zeppole

. 200 gr d’acqua

. 120 gr di farina

. 80 gr di burro

. 4 uova

. sale

.crema pasticcera

Per guarnire

. amarene

. zucchero a velo

Preparate la crema pasticcera e fatela raffreddare. Nel frattempo preparate l’impasto delle zeppole.Versate in un tegame 200 ml di acqua   il burro,  ed una presa di sale. Non appena l’acqua inizierà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e buttateci dentro la farina setacciata mescolando bene e rapidamente in modo da evitare che si formino grumi.

Rimettete poi il tegame sul fuoco e, a fiamma bassa, mescolate con rapidità sbattendo con vigore il composto con un cucchiaio di legno, la miscela diverrà presto consistente e morbida e si staccherà dalle pareti, formando una palla.

Quando sul fondo del tegame si formerà una patina bianca  togliete l’impasto dal fuoco  e lasciate raffreddare completamente mettendo il composto su un piatto.

Intanto se non possedete una planetaria potete anche fare tutto a mano utilizzando il cucchiaio di legno, e aggiungete le uova un po’ alla volta e molto lentamente al composto freddo, mescolando energicamente per incorporarle all’impasto. Non aggiungete altre uova se non saranno prima ben assorbite quelle aggiunte precedentemente. La pasta è perfetta se facendola scendere da un cucchiaio di legno formerà una specie di nastro.

Ponete l’impasto in una tasca da pasticcere  con bocchetta a stella piuttosto grossa e spremetelo su due teglie foderate con carta forno, formando un cerchio del diametro di circa 8 cm.Tenete una distanza di qualche cm tra una zeppola e l’altra in modo che, durante la cottura, gonfiandosi, non si attacchino una con l’altra. Preriscaldate il forno a 200° C, quindi infornate le zeppole per circa 25-30 minuti, fino a che risulteranno ben dorate.

Nel frattempo prendete la crema pasticcera, mettetela in una tasca da pasticcere.A cottura avvenuta estraete le zeppole dal forno e lasciatele raffreddare. Tagliate le ciambelline a metà in senso orizzontale, riempitele con un giro di crema pasticcera quindi richiudetele e guarnite la sommità con la stessa crema  al centro della quale porrete un’amarena sciroppata. Cospargete con zucchero a velo

Potrebbe interessarti anche:

Zeppole di San Giuseppe crema e nutella al forno