Un primo gustoso di origini Sorrentine

Per la preparazione di questa ricetta bisogna rispettare queste regole:

– Innanzitutto bisogna fare attenzione alle patate che usiamo. E’ necessario che siano quelle vecchie (non nuove) a pasta bianca perché assorbono meno farina non compromettendo il risultato finale.
– La cottura delle patate deve essere fatta a fuoco medio, per evitare che la patata si spacchi e che quindi s’impregni d’acqua.

– Per verificare la cottura della patata basta infilzarla con una forchetta e se non si sente resistenza fino al centro vuol dire che è pronta…
– La lavorazione dell’impasto deve essere fatta quando il passato di patate è tiepido.
– La quantità di farina da utilizzare è puramente indicativa, visto che ogni patata ha la sua capacità di assorbimento; quindi, meglio iniziare con una piccola dose per poi aggiungerne man mano dell’altra fino a che il composto non risulta più appiccicoso.
– Gli gnocchi vanno incavati uno ad uno per permettere al sugo una maggiore aderenza.





I
ngredienti: 
 (per 4 persone)

per gli gnocchi

1 kg di patate
500 gr di farina 00
1 uovo

per il sugo

Pomodoro
Olio
Basilico
Cipolla
Sale q.b
Parmigiano
Mozzarella


Preparazione

Lavate le patate. Ponetele in un recipente con acqua fredda e fatele cuocore a fuoco moderato. Scolatele subito e schiacciatele con lo schiacciapatate.  Ponete sulla spianatoia a fontana la farina e mettete al centro la purea di patate tiepida e l’uovo. Lavorate l’impasto fino ad ottenere una palla liscia e soda e non appiccicosa.
Formate dei bastoncini.
Tagliateli a tocchetti.

Incavate gli gnocchi e poneteli su una spianatoia infarinata.

Nel frattempo preparate il sugo semplice facendo soffriggere la cipolla con l’olio, aggiungete il pomodoro passato, salate a piacere e cuocete. A cottura ultimata profumate il sugo con il basilico. Ponete sul fuoco un recipiente con abbondante acqua salata, appena bolle versate gli gnocchi setacciati per eliminare l’eccesso di farina e scolateli appena salgono a galla. Conditeli con il sugo mettete sulla base del tegamino della mozzarella tagliata a dadini e cospargeteli di parmigiano. Infornateli  per circa 10 minuti.