Una ricetta molto elaborata  Il filetto in crosta è l’ideale per cene in compagnia e per serate raffinate.

Ingredienti:

  • 600 g di filetto di maiale
  • 4 foglie di salvia
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 50 g di pancetta in fettine sottili tagliata a listarelle
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 250 g di pasta sfoglia
  • 1 uovo

Preparazione:
Realizzate un trito con 1 spicchio d’aglio sbucciato, 1 foglia di salvia e gli aghi di 1 rametto di rosmarino.

Salate e pepate la pancetta, dopodiché inseritene le listarelle nei tagli che avrete praticato sul filetto, quindi rosolatelo in un tegame con un po’ d’olio, l’aglio rimasto sbucciato, il rosmarino e la salvia rimanenti, infine salate e pepate. Quando sarà rosolata, sistemate la carne su un piatto, lasciatela intiepidire e cospargetela con il trito aromatico preparato in precedenza.
Stendete la sfoglia, bucherellatela, ponetevi al centro il filetto, avvolgetelo e chiudetelo con la pasta e spennellatene la superficie con l’uovo sbattuto.

Ponete la preparazione in una teglia rivestita con l’apposita carta e infornatela a 200°C per 30 minuti circa, fino a completa doratura. Trascorso il tempo sfornate il filetto in crosta, lasciatelo intiepidire e servitelo in tavola tagliato in fettine.

Accorgimenti:
Per una preparazione ottimale del filetto in crosta è molto importante controllare la cottura in forno: la sfoglia deve diventare dorata ma non deve bruciarsi!

Idee e varianti:
Accompagnate la portata con un contorno a base di verdure: ottimi sia i piselli in padella che le patate al forno.