E’ un secondo piatto a base di carne di coniglio molto gustoso e saporito. Esistono due versioni della stessa ricetta: una in bianco e l’altra rossa. Quella che vi propongo è la seconda, quella con l’aggiunta della salsa di pomodoro. Il coniglio alla cacciatora è una ricetta molto semplice da preparare e adatta alle sere invernali:


1456011_10201263845746410_714895737_n..................


Ingredienti:

  • 1 coniglio di circa 1Kg e ½
  • 2 gambi di sedano
  • 1 cipolla di media grandezza
  • ½ Kg di pomodori rossi tipo fiaschetti
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • un ramo piccolo di rosmarino
  • brodo di dado
  • sale e pepe

Preparazione

Lavate e tagliate a piccoli pezzi (eliminando la testa) il coniglio, asciugatelo con carta da cucina.
Prendete na casseruola che lo possa contenere; fate rosolare il trito di sedano e cipolla in olio extra vergine d’oliva; appena appassito mettete il coniglio e fatelo dorare uniformemente, spruzzatelo con il vino, unite gli aghi del rametto di rosmarino e fate evaporare a fuoco lento; aggiungete i pomodori dopo averli lavati, sbucciati e tagliati a pezzi.
Coprite con il brodo e fate cuocere per 45 minuti circa.


 


Servite caldo. Si può accompagnare con polenta oppure con riso lessato ed è un ottimo piatto unico.