Crea sito
  • Dolci

Struffoli Stellati

Gli struffoli sono un dolce antichissimo, e appartengono inequivocabilmente alla tradizione Napoletana.
come già detto nell’altra ricetta classica si preparano per le feste di Natale, ma sono buoni tutto l’anno.

Questa è una versione revisionata anch’essa senza cedro e canditi, ma con una forma diversa.Si ho messo più tempo del dovuto ma queste stelline di struffoli sono un Capolavoro di gusto.

Vi assicuro farete un figurone perché è un piatto molto scenografico
è sulla tavola di Natale ci sta proprio a pennello.


(altro…)

Zucche di riso dolci per Halloween

Queste zucche di riso sono così carine e sono davvero facili da fare. Sono perfette per Halloween 

  • ¼ di tazza di burro
  • 1 marshmallow di grandi dimensioni (circa 40 marshmallow)
  • 6 tazze di riso Krispies
  • Colorante alimentare rosso e giallo
  • Mini Rolos
  • Green M & M’s
  • ¼ di tazza di olio da cucina in una piccola ciotola (per evitare che si attacchi alle mani)

(altro…)

Dita della strega di Halloween

E’ un’idea vincente nel caso in cui abbiate in mente di organizzare una festa a tema horror.La ricetta delle dita della strega di Halloween ci regala dei biscotti friabili e golosi ma dall’aspetto inquietante.Vi stupirete come, dalla semplice pasta frolla, applicando un po’ di fantasia e lasciando correre la vostra creatività, sia possibile realizzare delle dita dolci tanto golose e molto Mostruoseeee…

 

(altro…)

Tagliatelle con i funghi champignon

Un Idea semplice e veloce da portare in tavola.l’ideale per una cena autunnale all’insegna della tradizione.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 personw

Ingredienti

  • Tagliatelle Larghe all’uovo 500 g
  • Funghi champignon 500 g
  • Panna fresca liquida 250 g
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Cipolle 1
  • aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Preparazione

  1. Mettere in una larga padella 4 cucchiai d’olio e soffriggervi leggermente la cipolla e l’aglio tritati finemente.

    Pulire i funghi togliendo la terra con un coltellino e tagliarli a fettine sottili: metterli in padella con il resto e saltare velocemente a fiamma viva (è importante che la padella sia grande, perché altrimenti non si otterranno funghi trifolati, ma bolliti nella loro acqua!).

    Aggiungere le foglie di prezzemolo tritato fine a coltello, salare e saltare ancora un po’.

    Unire la panna, mescolare, regolare di sale e spegnere.

    Lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle appena riaffiorano in superficie e l’acqua riprende il bollore.

    Saltare le tagliatelle in padella con i funghi, aggiungendo una bella macinata di pepe fresco.

    Servire subito.

Donuts ( le ciambelle Americane)

 

Questa mattina ho  realizzare una ricetta che mi ha fatto tornare indietro con i ricordi
d’infanzia,la spensieratezza, la gioia in famiglia,i momenti felici,il cibo sano ma sopratutto genuino.
Sto parlando delle merendine di una nota marca dolci e friabili,le Ciambelle Mr Day.e per voi ho aggiunto un tocco in più.Le ho farcite con del buon cioccolato e decorate con codette. Le ho trasformate così nelle dolci soffici ciambelle Americane.

Provatele sono davvero squisite!!!

(altro…)

Cheesecake alle fragole

La  Cheesecake alle fragole è una golosissima torta fredda, realizzata con una base di biscotto è un delizioso dessert di stagione. La Cheesecake alle fragole è il dolce perfetto per concludere una cena o un pranzo, ma anche per una festa di compleanno oppure per un buffet

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti x la base biscotto

  • Biscotti Digestive 130 g
  • Burro fuso 60 g

Per la farcia al formaggio

  • Formaggio fresco spalmabile 200 g
  • Ricotta 200 g
  • Panna da montare 250 g
  • Zucchero 100 g
  • Fragole 160 g
  • Colla di pesce 12 g

Per la gelatina di fragole

  • Fragole 275 g
  • Amido di mais 25 g
  • Zucchero 55 g
  • Limone 1
  • Acqua 4 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare la cheesecake alle fragole partite dalla base biscotto. Frullate finemente i biscotti.Unite il burro fuso e mescolate bene.Foderate di carta da forno uno stampo a cerniera del diametro di 24 cm c.a. e rivestite la base con il composto di burro e biscotti schiacciando bene. Mettete in frigorifero. Come abbiamo detto è infatti una cheesecake senza cottura in forno.Preparate ora la farcia. Frullate le fragole riducendole in purea Mettete in ammollo la colla ci pesce in acqua fredda per una decina di minuti.Unite alla purea di fragole il formaggio cremoso e la ricotta.Scaldate 50 gr. di panna.Unite la colla di pesce strizzata e fatela sciogliere perfettamente.Unite la panna con la gelatina alla crema di formaggi e fragole.Aggiungete la restante panna semimontata e mescolate il tutto.Versate il composto sulla base di biscotto e mettete in frigo a rassodare.Preparate la gelatina alle fragole. Frullate le fragole, lo zucchero e il succo di limone.Versate la purea ottenuta in un tegame passandola con un setaccio. Fate scaldare assieme a tre-quattro cucchiai di acqua.Unite l’amido di mais setacciato. Mescolate bene per evitare che si formino grumi.Fate addensare a fiamma bassa mescolando continuamente.Fate leggermente intiepidire la gelatina (ma non rassodare) e spalmatela sulla torta che nel frattempo dovrà essersi un pochino rassodata (controllate) e rimettete in frigo fino a che la cheesecake non si sarà rassodata perfettamente.Togliete la cheesecake alle fragole dallo stampo, adagiatela su di un piatto da portata e rimuovete delicatamente la carta da forno. Servite la cheesecake fredda.

Mostri in vasetto (crema di zucca e pandispagna al cioccolato)

Oggi Dessert da Pauraaaaa!!!! Una facile ricetta della Galbani .

Molto semplice da fare e di ottimo effetto per la notte di Walloween...

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Mascarpone Santa Lucia Galbani 250 g
  • Polpa di zucca cotta al forno e frullata 120 g
  • Zucchero di canna 20 g
  • Cannella in polvere 5 g
  • Pan di spagna al cacao di 22 cm di diametro 1
  • zucchero in polvere 1/2 cucchiaino
  • Noce Moscata 1 cucchiaino
  • Colorante alimentare Arancione (Facoltativo) 1/2 cucchiaino
  • Mashmallow bianchi 8
  • Glassa di cioccollata q.b.

Preparazione

  1. Versare il Mascarpone Santa Lucia in una ciotola capiente
    e frullarlo con lo zucchero e le spezie.
    Aggiungere la purea di zucca e frullare ancora fino ad ottenere
    un composto omogeneo. Se desiderate che la crema
    risulti più arancione aggiungete una punta di colorante alimentare.
    Fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
    Nel frattempo, prendete il pan di spagna al cioccolato
    e tagliatelo o sbriciolatelo grossolanamente.
    Prendete la crema di mascarpone e quattro vasetti o bicchierini.
    Versatevi uno strato di crema arancione, uno pan di spagna
    al cacao e un altro strato di crema, possibilmente
    con la sac-à-poche con bocchetta liscia a creare la testa del mostro.
    Prendete ora i mashmallow e con un taglia biscotti
    di piccole dimensioni o il leva torsolo, ricavate due piccoli cilindri
    per gli occhi.
    Posizionate gli occhi sulla sommità dei mostri
    e con la glassa al cioccolato disegnate le pupille nere al centro.
    Conservate in frigorifero fino al momento di servire.
    Da Galbani Ricette di Casa Mia

Risotto ai funghi champignon

Il risotto ai funghi champignon è un alternativa al più classico risotto con i porcini. I funghi champignon hanno un sapore più delicato e sono decisamente più economici.
Il loro sapore delicato regalano un ottimo primo piatto.


16003075_10208738270922368_4501445162406032270_n


Ingredienti per 2 persone:

500 gr funghi champignon
olio d’oliva
prezzemolo
sale
pepe ( se piace)
200 gr riso per risotti
q.b burro
1 cipolla
parmigiano grattugiato

Come preparare il risotto ai funghi champignon

Prendete i funghi, eliminate il gambo e spellate la cappella. Tagliate i funghi a fettine e teneteli da parte.
Prendete una padella, versateci dell’olio d’oliva ed uno spicchio d’aglio e, non appena l’aglio comincia a soffriggere, aggiungete i funghi a fettine.
Saltate i funghi un paio di minuti poi sfumate con del vino bianco. Aggiustate di sale e fate cucinare i funghi un paio di minuti. A cottura ultimata, togliete dal fuoco e aggiungete del trito di prezzemolo fresco.

 

Intanto mettete a bollire una pentola d’acqua oppure, se preferite, preparate del brodo vegetale con carota, cipolla e sedano.
Per cucinare il risotto, prendete una casseruola dal fondo largo, metteteci dentro una noce di burro e non appena si scioglie aggiungete la cipolla tritata finemente.
Fate imbiondire a fuoco basso la cipolla per un paio di minuti poi aggiungete il riso e fatelo tostare un paio di minuti.
Aggiungete il vino, fate evaporare l’alcol poi aggiungete un bel mestolo di brodo vegetale oppure di acqua.
Ricordate, l’acqua o il brodo, devono bollire x tutto il tempo della cottura del risotto!

Proseguite con la cottura del risotto aggiungendo acqua bollente ogni volta che servirà.
Non appena il riso sarà a metà cottura, aggiungete i funghi e continuate la cottura.
A cottura ultimata, togliete il risotto dal fuoco e aggiungete una grossa noce di burro e una bella manciata di parmigiano grattugiato.
Mescolate ben bene fin quando non si formerà una crema densa.

Spolverate con un pochino di pepe nero e del trito di prezzemolo e servite il vostro risotto ai funghi.

16142724_10208738269882342_7733574394343570576_nllllllllll