Zuppa di Bietole, per scaldare l’inverno

L’inverno, con i suoi grigiori, non tarderà ad arrivare, anche se il clima di questi giorni invita a non pensarci, e lo farà in fretta, senza avvisare. Negli incolti e nelle campagne, le Bietole spuntano qua e là tranquille, serene e puntuali, a ricordarci di non farci sorprendere dalla stagione più buia e più fredda, e di prepararci a scaldare gli animi e il corpo per tenerli al riparo dai malanni più fastidiosi. La Bietola è una verdura dal gusto delicato ed è molto digeribile. E’ ricca di Sali minerali, di vitamine e di acido folico, utili alla crescita dell’organismo. Questa deliziosa zuppa di bietole, per scaldare l’inverno, contiene tutte le proprietà benefiche di questa verdura e si prepara in poco tempo. Vediamo come.

Zuppa di Bietole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gBietole
  • 2Patate (Di media grandezza)
  • 10Pomodorini
  • 1 spicchioAglio
  • 1Cipolla bianca (Non troppo grande)
  • 1 ciuffoSedano (solo le foglie)
  • 2 ramettiRosmarino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • 1 Tegame
  • 1 Pelapatate

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate bene le Bietole e poi tagliatele a pezzi. In un tegame mettete a soffriggere l’Aglio, la Cipolla e le foglie di Sedano e Prezzemolo tagliati a pezzetti.

  2. Intanto sbucciate e tagliate a cubetti le Patate.

  3. Quando il soffritto è pronto, togliete dal fuoco e aggiungete prima le Patate e poi un paio di bicchieri d’acqua. Salate leggermente. Rimettete sul fuoco e, dal momento che bolle, lasciate cuocere per 5 minuti.

  4. Nel frattempo lavate e tagliate i Pomodorini a pezzetti.

  5. Trascorsi i 5 minuti di cottura delle patate, potete aggiungere le Bietole.

  6. Aggiungete anche i Pomodorini e un’altro bicchiere d’acqua. Fate bollire ancora una decina di minuti. Assaggiate la zuppa durante la cottura ed eventualmente aggiustate di sale.

  7. Negli ultimi 2/3 minuti, con una forchetta, schiacciate qualche cubetto di patata per ottenere una zuppa più densa e cremosa.

  8. Zuppa di bietole

    Fate stiepidire e servite la zuppa di Bietole piacevolmente calda.

Note

Potete accompagnare la minestra con delle fette di pane bruschettato. Per un sapore più intenso, potete spolverare sulla zuppa di Bietole un po’ di formaggio grattugiato, Pecorino o Parmigiano a scelta. Naturalmente un filo d’olio a crudo non deve mai mancare.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.