Crea sito

Scaloppine a modo mio

Quando andavo a scuola, spesso mi capitava, soprattutto all’ultima ora, di chiedermi che cosa avrei trovato da mangiare a pranzo. Mio padre se ne era andato via troppo presto lasciandomi a dodici anni con tutto il carico delle mie illusioni. Mia madre lavorava tutto il giorno e la vedevo solo alla sera, stanca e priva di energia per abbracciarmi forte. A tutto il resto pensava mia nonna. Sapeva che le Scaloppine a modo mio, come le chiamava lei, era un piatto di cui andavo pazzo, e quando potevamo permetterci di comprare qualche fettina di Vitello, pur di vedermi sorridere e farmi felice, preparava questa meraviglia gastronomica. Adorava vedermi fare la scarpetta al sughetto e divorare le Scaloppine a modo mio in quattro e quattr’otto. Senza  farsi notare da me faceva un cenno a mia madre e tutta la sua gioia le brillava negli occhi. Inutile dire che questo piatto, che preparo ogni volta con amore ai miei ospiti, anche se leggermente rivisitato è ancora in cima alla classifica dei preferiti.

Scaloppine a modo mio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4fettine di vitello
  • 50 gburro
  • q.b.farina
  • 2scalogni
  • 4 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 1 confezionepomodori pelati
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • Mezzo cucchiaiobasilico (tritato)
  • Mezzo bicchierevino bianco secco

Strumenti

  • 1 Padella – antiaderente
  • 1 Tagliere
  • 1 Batticarne

Preparazione

  1. Scaloppine a modo mio

    Battete, se necessario, le fettine di Vitello. Infarinatele bene.

  2. Scaloppine a modo mio

    Nella padella fate rosolare appena gli Scalogni con il burro. Aggiungete la carne e fate dorare da ambo i lati. Conditele con sale e Pepe. Aggiungete il vino e lasciate evaporare completamente. Togliete le fettine e tenetele da parte.

  3. Unite al condimento i Pomodori pelati spezzettati con le mani. Aggiungete un pizzico di sale e lasciate restringere il sughetto.

  4. Scaloppine a modo mio

    A questo punto mettete le scaloppine nel sugo, aggiungete sulla carne il Prezzemolo e il Basilico tritati e lasciate insaporire 5 minuti.

  5. Spegnete il fuoco e spolverate le fettine con il Parmigiano. Coprite con un coperchio e lasciate riposare qualche minuto.

  6. Scaloppine a modo mio

    Servite a tavola le scaloppine a modo mio ben calde e gustatele con del buon pane casareccio.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.