Pesto di Rucola

Avere la possibilità di portare a tavola tutti i giorni verdure e frutta fresche appena raccolte è un privilegio che non solo fa bene alla salute, ma anche all’anima. Proprio oggi, dopo il lavoro quotidiano nel mio orto, ho raccolto un bel mazzo di Rucola, che cresce sola e libera tra le insalate, i Peperoni e i Cavolfiori, e ho pensato di farci un buon pesto per condire la pasta. Senza nessuna fatica e in pochi minuti il pesto di Rucola ha inondato di piacere tutto il mio essere come poche erbe, al suo pari, sanno fare. Usatelo anche per la bruschetta o come condimento per le verdure grigliate. Ottimo per accompagnare pesci cotti al vapore e dalle carni delicate.

Pesto di Rucola
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione8 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gRucola
  • 30 gPinoli
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 1 pizzicoPepe
  • 1 spicchioAglio rosso
  • Mezzo cucchiainoSale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Procuratevi della Rucola freschissima, meglio se di campo perché più saporita. In alternativa va bene anche quella in busta, un po’ più delicata.

  2. Lavate bene la Rucola, asciugatela e spezzettatela con le mani.

  3. Nel mixer mettete la verdura, i Pinoli, lo spicchio di Aglio tagliato a pezzettini, il sale e un pizzico di Pepe. Date una prima frullata con poco olio.

  4. Pesto di Rucola

    Aggiungete il Parmigiano e ancora un po’ di olio. Fate frullare un minuto e se occorre aggiungete altro olio. Questo pesto non deve essere troppo liquido, ma piuttosto una crema fluida.

  5. Pesto di Rucola

    Ecco pronto il pesto di Rucola. Fatelo riposare 15/20 minuti prima di usarlo per meglio amalgamare i sapori.

Il pesto di Rucola è ottimo per condire la pasta. Risulta altrettanto favolosa sulla bruschetta, a crudo, cioè spalmato sul pane appena abbrustolito. Prova anche la pasta con Ceci e Rucola, la ricetta qui.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.