Crea sito

Penne al Ramolaccio con le Cozze

La mattina molto presto, quasi all’alba, mi piace scendere nell’orto e osservare le piante che si svegliano nel dolce nascere del giorno. Le vedi un po’ curve su se stesse, come a nascondere uno sbadiglio, le ammiri luccicare attraverso le gocce di rugiada fresca, le senti appena bisbigliare tra loro. Mi avvicino e le accarezzo. Che belle che siete! Che magnifico mistero è la vita! Il venticello arriva alle spalle e le attraversa tutte; le piante si destano, si stirano, e da un lato avverto il brontolio che arriva da un gruppetto di Ramolacci, con le loro belle chiome folte, sgargianti, di un verde che mette nostalgia della primavera che sta per ricominciare. Sono buffi questi ortaggi: i bulbi, coriacei e lucenti, per metà sdraiati sulla terra, sembrano guardarsi negli occhi. Che cosa avranno mai da raccontarsi, mi chiedo. Sono cresciuti bene durante l’inverno e ora sono maturi. Decido di raccoglierne qualcuno, perché oggi ho voglia di prepararmi una pasta che adoro, gustosa e semplice, le penne al Ramolaccio con le Cozze. Il profumo del mare e quello dell’orto insieme. Un piatto rustico, saporito e bilanciato, capace di evocare quelle sensazioni che ci catturano quando ci troviamo di fronte a uno spettacolo affascinante. Lasciatevi afferrare anche voi, fatevi sedurre. Le penne al Ramolaccio con le Cozze si aggiungeranno alla vostra passione per le cose buone.

Penne al Ramolaccio con le Cozze
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gpenne rigate bio
  • 2 ciuffiramolaccio
  • 40 gcozze (cotte e sgusciate)
  • 2 filettialici sottolio
  • 1 spicchioaglio rosso
  • 8pomodorini
  • 1 pizzicoorigano secco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 1 cucchiaiopecorino grattugiato (facoltativo)

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Pentola
  • 1 Padella

Preparazione

Le foglie di Ramolaccio devono necessariamente essere fresche affinché il loro particolare sapore non vada perduto. Le penne al Ramolaccio con le Cozze riescono bene con ingredienti di prima qualità. Consiglio l’uso di sale rosa dell’Himalaya per un maggiore apporto di nutrienti preziosi.
  1. Lavate bene la verdura. Separate i ciuffi di foglie dai bulbi e tagliateli a pezzetti. Tenete da parte.

  2. Rosolate l’Aglio nella padella con un po’ di olio. Aggiungete i filetti di Alici e fateli sciogliere dolcemente.

  3. Penne al Ramolaccio con le Cozze

    Unite le Cozze, i Pomodorini tagliati a pezzi e aggiustate di sale e Pepe. Mescolate e lasciate cuocere 6/7 minuti a fuoco lento. Infine insaporite con l’Origano.

  4. Appena l’acqua bolle, salate leggermente e tuffate le foglie di Ramolaccio. Lasciate cuocere un paio di minuti e poi fate scendere anche le penne rigate.

  5. Penne al Ramolaccio con le Cozze

    Scolate tutto, pasta e verdure, e saltate in padella a fuoco vivace insieme al pecorino, se lo gradite. Servite subito.

Alle Penne al Ramolaccio con le Cozze potete aggiungere un po’ di olio santo, quello piccante, e della mollica di pane tostato. Questa pasta stupisce sempre, anche riscaldata se ne dovesse avanzare. Con le orecchiette fresche, è a dir poco spaziale.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.