Crea sito

Pasta contadina con le Sarde

L’Orto regala ancora buoni frutti in questo fine settembre e allora, se ne coltivate uno, avrete di che deliziarvi. E se questa mitezza climatica abbraccerà buona parte di ottobre, potremmo allora ritenerci dei contadini fortunati e ringraziare Madre Terra per questa creazione. In un certo senso ci sentiamo privilegiati.

Sono appena tornato dal mio Orto con la meraviglia di un paio di Melanzane e di Peperoni tra le mani, e quindi mi è venuta la splendida idea di preparare un piatto che sa di campagna e di mare, in cui questi favolosi ortaggi si sposano bene con le saporite Sarde. La Pasta contadina con le Sarde, pesce azzurro pregiato dalle carni morbide e profumate, è un vero trionfo di sapori mediterranei, di facile preparazione, bastano davvero pochi minuti, equilibrato e nutriente che piacerà senz’altro a tutti. E che profumi che emana! Forza, mettiamoci ai fornelli  prepariamo insieme, passo dopo passo, questa deliziosa Pasta. Scegliete voi il formato giusto, io ho usato i Fusilli.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione12 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpasta
  • 4Sarde sott’Olio
  • 1Melanzana (grande)
  • 1Peperone Rosso (grande)
  • 2 ramettiTimo (fresco)
  • 1 spicchioAglio
  • Cipolla (bianca)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale e Pepe
  • 1 cucchiaioPangrattato (facoltativo)
  • q.b.Prezzemolo (tritato)

Preparazione

  1. Tagliate a pezzetti la Melanzana e il Peperone. Fate un trito di Cipolla, Aglio e Timo.Trasferite tutto in una capiente padella e fate andare a fuoco vivace, mescolando continuamente.

  2. Fate dorare bene la verdura e aggiungete adesso anche il cucchiaio di Pane grattugiato. Mescolate sul fuoco per un minuto. Mettete anche a cuocere la Pasta.

  3. Aggiungete a questo punto le Sarde scolate dal liquido di governo. Aggiungete anche un po’ di Prezzemolo fresco tritato. Mescolate e tenete in caldo.

  4. Infine scolate la Pasta e saltatela in padella con un po’ d’acqua di cottura. Servite subito nei piatti e gustatevi questa meraviglia!

Note

RESTIAMO IN CONTATTO!
Facebook: Pagina ufficiale

Pinterest: Tutte le mie bacheche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.