Crea sito

Pasta con Pere e Nocciole

Cercai Guglielmo proprio dove mi sarei aspettato di trovarlo: sulla nuda terra, nella sua campagna. L’autunno era cominciato già da un pezzo, l’aria era fresca e un po’ umida, il suolo profumava di tutti i piaceri del mondo, il silenzio una poesia per gli uomini semplici e genuini. Necessitavo di consigli sui Cavoli neri del mio orto, perché quest’anno faticavano a crescere, e lo trovai in cima ad un albero, la scala infilata tra i rami, e sotto di esso un paio di cassette colme di frutti che aveva raccolto dal vecchio Pero piantato da suo nonno. Mi sorrise vedendomi, intuendo già il motivo della mia visita; il giovane vicino, apprendista contadino, a cui aveva insegnato tutte le dritte fin dal primo giorno che lo aveva conosciuto, aveva bisogno di aiuto. Qualche pianta faceva i capricci e non ne voleva sapere delle sue amorevoli cure. La verve scanzonata di Guglielmo e le sue dritte sapienti erano sempre preziose per me, ma quel giorno fece di più: mi invitò a pranzo per farmi assaggiare la pasta alle Pere e Nocciole che sua moglie Cettina sapeva preparare con maestria e che a me piaceva tanto. E io ancora una volta in quella modesta cucina rimasi incantato da quel piatto, condito da quella piacevole compagnia, dall’ineguagliabile calore  della stufa e dalle ore lente e pacate della vita rurale. Fermo nella mia mente questo ricordo ogni volta che immagino il piacere della mensa, l’abbraccio degli ospiti, le sere calde con gli amici a contare le lucciole. E come ogni magia quel piatto, la pasta con le Pere e Nocciole, riprende vita e mi sobbalza il cuore

Pasta con Pere e Nocciole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gpasta (Formato corto)
  • 2pere Coscia
  • 60 gguanciale
  • 2 cucchiaipecorino (Grattugiato)
  • Mezzacipolla bianca
  • q.b.burro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaionocciole tostate (Tritate)
  • 1 pizzicopepe nero (Macinato)

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Tagliere
  • 1 Pelapatate

Preparazione

Le Pere non devono essere troppo mature e non troppo grandi. La pasta di un formato corto tipo penne o farfalle è ideale per questo delizioso piatto.
  1. Tritate la Cipolla, mettetela nella padella con una noce di burro e due cucchiai di olio e.v.o. Fate imbiondire dolcemente qualche minuto.

  2. Aggiungete il guanciale a pezzetti e proseguite la cottura. Mettete a cuocere anche la pasta.

  3. Pasta con Pere e Nocciole

    A questo punto unite anche le Pere sbucciate e tagliate a pezzetti e un pizzico di Pepe. Lasciate insaporire finché la frutta risulti morbida ma non troppo.

  4. Pasta con Pere e Nocciole

    Fate saltare nella padella la pasta con l’intingolo profumato. Spegnete il fuoco e mantecate con il pecorino e le Nocciole. Servite subito.

La pasta con Pere e Nocciole è un piatto molto gustoso e saporito. Potete aggiungere qualche fogliolina di Timo fresco o della Mentuccia nel condimento, se lo gradite, ma anche la buccia grattugiata di mezzo Limone biologico che donerà maggior profumo e intensità al tutto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.