TARTUFINI DI BISCOTTI AL CAFFE’

I Tartufini di Biscotti al Caffè sono molto veloci da preparare e decisamente buonissimi, anche se realizzati con soli quattro semplicissimi ingredienti!
Una piccola coccola da concedersi dopo i pasti o, nel corso della giornata, magari insieme ad un buon caffè… provateli, sono davvero sfiziosi!
Patrizia

Tartufini di Biscotti al Caffè

Categoria: Dolci

Ingredienti:
100 g di biscotti Digestive
1 tazzina di caffè zuccherato freddo (60 g)
15 g di granella di nocciole per l’impasto + q.b. per decorare
20 g di zucchero

Procedimento:
Per prima cosa tritare i biscotti, abbastanza finemente, in un mixer o con il Bimby (basteranno pochi secondi portando l’apparecchio gradualmente a velocità 5) e versarli in una ciotola.
Unire il caffè ai biscotti tritati e farlo assorbire, mescolando con un semplice cucchiaino.
Aggiungere la granella di nocciole e lo zucchero e, sempre col cucchiaino, fare in modo da distribuirli in tutto l’impasto. Si dovrà ottenere un composto abbastanza sodo e non appiccicoso.
Prendere una piccola quantità di impasto alla volta e formare una pallina, da rotolare poi nella granella di nocciole in modo che si attacchi bene a tutta la superficie del tartufino.
Ripetere l’operazione fino a terminare l’impasto.
Con queste dosi, io ho ricavato una decina di dolcetti ma, ovviamente, dipende dalla dimensione che darete loro. In realtà, il mio “pastrocchio” era partito come un esperimento quindi mi sono tenuta molto stretta con le quantità, ma vi consiglio di raddoppiare le dosi perchè vanno via come ciliegie!
Disporre i Tartufini di Biscotti al Caffè in un vassoietto (o, se preferite, in pirottini di carta) e farli rassodare una mezzora in frigo prima di gustarli.

Conservarli in frigorifero, ammesso che non spariscano…

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: circa 20 minuti

Tempi di cottura: =====

Consigli: Naturalmente, se non è di vostro gradimento, potete sostituire il caffè con del liquore e – per decorare la superficie esterna – potete utilizzare anche granella di mandorle, granella di zucchero, confettini colorati o altro.