CORNETTI VORTICE DI SFOGLIA

Con questi Cornetti Vortice vi svelo un “segreto” per preparare dei cornetti di sfoglia con un procedimento alternativo al solito tagliare una sfoglia rotonda in spicchi triangolari, da farcire ed arrotolare singolarmente.
Con la semplice modalità illustrata a seguire, oltretutto, si ottengono dei cornetti nei quali la farcia è distribuita in maniera molto più uniforme all’interno di tutta la sfoglia.
Insomma, non vi resta che guardare le foto tutorial e provare anche voi a preparare questi golosi cornetti!
Patrizia

Cornetti Vortice di Sfoglia

Categoria: Dolci

Ingredienti:
2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare
Nutella q.b.
cocco disidratato q.b. (facoltativo)

Procedimento:
Srotolare le due confezioni di pasta sfoglia rettangolare sulla loro carta forno, dopo averle tenute almeno 15 minuti a temperatura ambiente una volta tirate fuori dal frigorifero.
Unirle dal lato corto, sovrapponendo leggermente i bordi.
Passare un po’ il mattarello su tutta la pasta sfoglia, in modo da renderla appena più sottile e regolare, avendo cura di appiattire la giunzione tra i due fogli.
Aiutandosi con una spatola, spalmare uniformemente uno strato sottile di Nutella su tutta la superficie – fin quasi ai bordi – poi fare una spolverata più o meno abbondante di cocco disidratato (dipende dai gusti). Se la Nutella fosse troppo fredda per stenderla agevolmente, basterà metterla in un contenitore adatto e passarla una decina di secondi nel microonde (non utilizzare direttamente il barattolo della Nutella, anche se di vetro, perchè messo nel microonde scoppietta e produce scintille!).
Arrotolare la sfoglia su se stessa, piuttosto strettamente, partendo dal lato più corto. Chiudere il rotolo ottenuto nella sua carta forno e posizionarlo in frigo per una ventina di minuti, in modo che – essendo più compatto – risulti poi più agevole tagliarlo.
Trascorso il tempo, riprendere la sfoglia farcita e con un coltello affilato dividerla in 6 rotolini della larghezza di 3 dita o poco più (per facilitare l’operazione, si può prima dividere il rotolo a metà o poi tagliare ognuna delle due parti ottenute in 3 rondelle di uguali dimensioni).
A questo punto, posizionare il manico di un cucchiaio di legno al centro dei rotolini (come in foto) e premere fino in fondo (senza dividerli del tutto, ovviamente).
Disporre i doppi vortici così ottenuti in una teglia foderata di carta forno (anche la stessa delle confezioni), posizionandoli piuttosto distanti fra di loro.
Cuocere, in forno ventilato, a 180° per circa 20 minuti finchè non risulteranno dorati al punto giusto, ma controllandoli strettamente perchè la Nutella (che tende a fuoriuscire) può bruciacchiarsi e conferire un sapore amarostico poco piacevole al gusto. Insomma, eventualmente si colorassero troppo velocemente, abbassare la temperatura a 160°.
Far intiepidire i Cornetti Vortice prima di gustarli, altrimenti si rischia l’ustione da Nutella bollente!
Vi faccio vedere anche l’interno… golosi, no?!?

Volendo prepararli di pomeriggio per la colazione del giorno dopo, basterà farli raffreddare del tutto e conservarli in un sacchetto alimentare o un contenitore con tappo ermetico: la mattina successiva saranno ancora fragranti come appena sfornati.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 20 minuti

Tempi di cottura: circa 20 minuti (dipende dai forni)

Consigli: Naturalmente, se non ne gradite il sapore, il cocco si può omettere del tutto. Inoltre, al posto della Nutella, si possono utilizzare altre creme al cioccolato (Pan di Stelle, Nutkao, ecc.) oppure della marmellata (anche in questo caso sarà meglio stenderne un velo sottile, altrimenti ne fuoriuscirà troppa).