CAVOLFIORE VIOLA STUFATO CON OLIVE NERE

Il Cavolfiore Viola è davvero bellissimo, un colore che incanta… peccato che da cotto diventi molto più scuro e spento (quasi blu) rispetto a quando è crudo… fortunatamente, però, certo non perde in gusto nè in caratteristiche!
Cotto in padella con le olive nere di Gaeta poi è saporito, leggero ed anche veloce, visto che non necessita di bollitura preventiva. Metterlo in padella a crudo, poi, consente di mantenere intatte tutte la sue notevoli proprietà.
Il suo colore violetto è dovuto alla presenza di “antociani”, sostanze antiossidanti in grado di ridurre i danni provocati dall’azione dei radicali liberi, di contrastare la pressione alta e le malattie cardio-circolatorie nonchè di prevenire le infiammazioni, per non parlare della loro azione di contrasto addirittura nei confronti dei processi cancerogeni. Tra l’altro, questa variante ne contiene  più del classico cavolfiore bianco.
Insomma, con quest’ortaggio possiamo realizzare velocemente un ottimo contorno, senza perdere d’occhio la salute!
Patrizia

Cavolfiore Viola Stufato con Olive Nere

Categoria: Contorni

Ingredienti:
1 cavolo viola
3 cucchiai di olio evo
aglio
1/2 bicchiere d’acqua
olive nere di Gaeta
sale

Procedimento:
Eliminare il torsolo del cavolfiore viola, dividerlo in cimette conservando anche il loro gambetto e lavare accuratamente sotto acqua corrente.
Far sgocciolare il grosso, poi mettere la verdura cruda in padella con l’olio evo, il sale, l’aglio a pezzetti e l’acqua.
Cuocere lentamente a fuoco basso con il coperchio.

Dopo una decina di minuti di cottura, aggiungere le olive nere di Gaeta, denocciolate e divise a metà.
Continuare la cottura, sempre con il coperchio, per altri 20 minuti mescolando ogni tanto. Se l’acqua dovesse asciugarsi troppo, aggiungerne altra. Viceversa, togliere il coperchio per farla asciugare.
Prima di spegnere, assicurarsi che il Cavolfiore Viola Stufato sia cotto infilando i rebbi di una forchetta in un paio di gambi.
Assaggiare ed aggiungere sale, se necessario (le olive nere in genere sono abbastanza saporite di sale, quindi meglio provare).
Servire ben caldo.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 10 minuti

Tempi di Cottura: circa 30 minuti

Consigli: volendo, se gradito, al Cavolfiore Viola Stufato si possono aggiungere anche dei pinoli.