BISCOTTI AL PISTACCHIO (con Nutella o senza)

I Biscotti al Pistacchio, da preparare e gustare semplici o con Nutella, sono stati davvero una deliziosa scoperta. Forse aiutano anche i pistacchi originali di Bronte che mi ha portato mio marito dalla Sicilia, ma vi assicuro che questi biscottini sono davvero buoni e tanto profumati!
Semplicissimi da realizzare e perfetti a colazione o merenda, vedrete che saranno graditi anche dai bambini, soprattutto se preparerete la versione con Nutella! ;-D
Patrizia

Biscotti al Pistacchio (con Nutella o senza)

Categoria: Dolci (Biscotti)

Ingredienti:
200 g di farina
100 g di pistacchi tritati finemente
30 g di fecola di patate
100 g di zucchero
1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
1 uovo
110 di margarina vallè (o burro)
1 pizzico di sale
Nutella per farcire
granella di pistacchi per decorare

Procedimento:
Tritare finemente i pistacchi. Con il Bimby basterà portare l’apparecchio, gradualmente, a velocità 7 per una decina di secondi.
In una ciotola mescolare i pistacchi tritati con la farina, la fecola, lo zucchero, il lievito ed il pizzico di sale.
Versare tutto su una spianatoia, formando la classica fontana. Unire l’uovo e la margarina (o il burro a temperatura ambiente) e lavorare finchè non si ottiene un impasto liscio ed omogeneo, aggiungendo altra farina se dovesse risultare troppo attaccaticcio.
Formato un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per un’oretta.
Trascorso il tempo, riprendere l’impasto e – sempre sulla spianatoia infarinata – dividerlo a metà, suddividendo poi ogni parte ancora in due. Con ognuna di esse formare due salsicciotti, per un totale di 4, lunghi 20-25 cm centimetri e dal diametro di 2-3 cm.
Dividere ciascuno dei 4 salsicciotti ottenuti in 8 pezzi uguali, poi prenderne uno alla volta e conferirgli direttamente la forma di una pallina se si vuole preparare i Biscotti al Pistacchio semplici.
Se invece si preferiscono quelli farciti, stendere un poco ogni pezzetto in modo da poterlo farcire con un cucchiaino abbondante di Nutella. Richiudere la pasta su se stessa, formando una pallina ben sigillata in modo che la crema non possa fuoriuscire durante la cottura.
Via via disporre i biscotti su un tappetino di silicone sistemato nella leccarda del forno o, in mancanza del tappetino, in una teglia di grandezza equivalente foderata di carta forno.
Accendere il forno a 180°, statico,  e farlo scaldare.
Nel frattempo, con le dita formare una piccola fossetta al centro dei biscotti e, aiutandosi con un cucchiaino, mettere un po’ di granella di pistacchi per decorarli.
Infornare e cuocere per 10-15 minuti. Il tempo dipende dai forni ed anche dai gusti, ovvero se li preferite in versione morbida o più croccante.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: circa 2 ore, compreso il riposo in frigo

Tempi di cottura: 10-15 minuti

Consigli: Se volete ottenere dei Biscotti al Pistacchio con un cuore morbido di Nutella, vi consiglio di formare dei ciuffetti di Nutella e farli congelare in freezer su un vassoietto. Mettendo queste palline congelate all’interno dell’impasto, la Nutella si scioglierà durante la cottura e resterà morbida. Dovreste ottenere un risultato simile a questo in foto.

Io non l’ho fatto per tutti i biscotti (si capisce dalle foto principali, dove la Nutella si presenta come una sorta di venatura), ma vi assicuro che – più che altro è una questione visiva – perchè il risultato è ottimo ugualmente. Sostanzialmente infatti, in cottura, la Nutella viene quasi del tutto “assorbita” dall’impasto ed il suo gusto quindi si distribuisce in tutto il biscotto.