Maccheroni al ferretto con verdure e peperoncino

Maccheroni al ferretto con verdure e peperoncino

Oggi domenica a casa o a spasso ? Beh , in qualsiasi caso , i maccheroni al ferretto con verdure e peperoncino sono l’ideale . Primo veloce , colorato e di stagione oppure pasta fredda da portarvi al mare , in montagna o in piscina !!! Con questo condimento , in realtà , potete utilizzare qualsiasi formato di pasta corta … Ma a me i maccheroni al ferretto piacevano così tanto !!!

Ora vi lascio la ricetta e se non volete perdervela , seguite anche la pagina Facebook e condividetela !!!

https://blog.giallozafferano.it/paciock/wp-content/uploads/2017/06/Maccheroni-con-verdure-e-peperoncino-2.jpg

Ingredienti per quattro persone

  • 400 gr. di maccheroni al ferretto ( o pasta corta a piacere )
  • 1 piccola cipolla rossa
  • 1 patata ( 100 gr. circa )
  • 200 gr. di melanzane ( 1/2 )
  • 200 gr. di peperoni giallo e rosso
  • 200 gr. di pomodori maturi ma sodi ( meglio se piccoli ciliegino , datterino )
  • peperoncino piccante q.b. ( fresco o secco )
  • sale q.b.
  • olio e.v.o. q.b.
  • vino bianco secco per sfumare

https://blog.giallozafferano.it/paciock/wp-content/uploads/2017/06/Maccheroni-con-verdure-e-peperoncino.jpg

Maccheroni al ferretto con verdure e peperoncino

Preparazione

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata , rispettando i tempi descritti sulla confezione .

Mondare , lavare e affettare la cipolla a rondelle e farla imbiondire insieme all’olio in una padella antiaderente . Sfumare con il vino bianco secco e lasciare evaporare completamente .

Sbucciare la patata , lavarla , asciugarla e tagliarla a listarelle della lunghezza dei maccheroni . Aggiungerla alla cipolla e rosolare per un paio di minuti a fuoco vivace .

Lavare e tagliare anche la melanzana e aggiungere anche questa ,cuocere ancora un paio di minuti .

Fare lo stesso con i peperoni ed in fine lavare e tagliare i pomodorini in quarti , aggiungerli al resto delle verdure e cuocere fino a quando anche la pasta sarà al dente .

Aggiustare di sale e di peperoncino ( e qui ognuno deve decidere quanto piccante la vuole fermo restando che la piccantezza del peperoncino è assolutamente benefica )

Scolare la pasta al dente , versarla nella padella insieme al condimento, saltarla velocemente a fuoco vivace e servirla calda finendo con un filo d’olio crudo e peperoncino .

Per gustarla fredda , condirla con il sugo di verdure e riporla in un contenitore con coperchio ermetico fino a raffreddamento.

Buon appetito !!! E se vi piace questa ricetta , seguite Paciock anche su Facebook e condividetela per non perderla !!!

Alla prossima ricetta e se avete qualche consiglio , scrivetemi ed io sarò felicissima di seguirli .

Ti piaceranno anche Gemelli integrali con crema di cannellini cipolla caramellata e tonno

e anche Orecchiette con melanzane salsiccia e pomodori

Precedente Rollata di tacchino e bresaola agli aromi Successivo Torta rustica di riso con zucchine e pancetta