Ciambella di ricotta profumata agli agrumi

phototastic-27_11_2016_2fab6d8c-837f-4ad6-807c-bf662d697cd51

Ahhh… Oggi prima giornata di sole dopo un sacco d’acqua… Domenica , sveglia alle 7:30 e subito all’opera perché il weekend dura poco più di qualche ora. Però questa giornata profumata e senza nuvole mi mette di buon umore e quindi sveglio anche mio figlio quindicenne ( la cosa veramente eccezionale è che ci riesco e addirittura si alza verso le 8:30 ). Colazione e libro di Diritto per lui , lavatrice aspirapolvere e lista della spesa per me. Si…perché sono una di quelle che si riducono a fare la spesa la domenica mattina , anzi peggio, che si riducono a portare anche il figlio dal parrucchiere al centro commerciale la domenica mattina mentre fanno la spesa. Mah , però di sicuro non mi annoio mai ! Single , un lavoro a tempo pieno e uno part time il sabato mattina , una creatura splendida con mille interessi e hobby e poi…L’unica passione che non mi ha mai abbandonato : la cucina. Usciamo di casa verso le 11:00 , parrucchiere spesa e verso le 14:00 riusciamo anche a pranzare !!! Non sistemo nemmeno la cucina perché da quando mi sono alzata penso alla ciambella di ricotta agli agrumi che voglio preparare oggi. Ho modificato una vecchia ricetta che usava la mia nonna materna e , devo dire , che il risultato è ottimo !

INGREDIENTI

250 gr. di farina di riso

150 gr. di zucchero

5 uova medie

500 gr di ricotta vaccina

60 gr. di olio di arachide

un pizzico di sale

un’arancia non trattata

un limone non trattato

1 bacca di vaniglia

1 bustina di lievito per dolci

uno stampo per ciambella ( io ho usato uno stampo in silicone del diametro di 24 cm )

PROCEDIMENTO

In una ciotola montare lo zucchero con le uova , io ho usato un semplice frullino . Aggiungere l’olio e amalgamare per un paio di minuti. Versare nel composto la ricotta , la buccia grattugiata del limone e dell’arancia, i semi della bacca di vaniglia e il pizzico di sale. Mescolare fino a quando la ricotta sarà completamente incorporata. A questo punto setacciare un poco per volta la farina di riso sulla crema di ricotta e incorporare . Accendere il forno a 160° e quando sarà in temperatura unire il lievito al resto del composto e infornare per 50 / 60 minuti a seconda del forno. Io ho cotto la ciambella per 50 minuti in forno statico . A cottura ultimata , sfornare e lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo perché resta morbida e potrebbe rompersi. Mettetela su un piatto , una spolverata di zucchero a velo…

Et voilà la merenda è pronta!

 

phototastic-27_11_2016_169656d8-aa03-4fed-a17c-137a1aab9e011

Precedente Io sono paciock !!! Successivo Torta doppio cioccolato ai lamponi e fragole