Biscotti col martello

 

 

 

 

 

Da un po’ non impastavo…l’inverno mi mette stanchezza..il freddo mi toglie la voglia …Lavoro , lavoro e nient’altro . E poi le giornate si allungano , la luce ritorna e in me reiniziano a germogliare le idee . I ragazzi giocano la domenica mattina , così questa settimana ho tempo di preparare un po’ di biscotti da lasciargli sbranare dopo la partita ….Son grandi… ma non rifiutano mai…

Ho finito di montare un mobiletto che mi sono regalata per il mio compleanno …Mamma mia che complicato !!!  Il bricolage non è mai stata la mia passione ma ora che ho finalmente terminato il mio capolavoro, posso iniziare a sfornare biscotti.

INGREDIENTI: ( per una squadra di calcio comprese le riserve e un paio di allenatori ) 40-45 biscotti

gr. 450 di farina tipo 0

gr. 110 di amido di frumento

gr. 40 di cacao amaro

gr. 300 di burro morbido

gr. 200 di zucchero di canna

gr. 100 di cioccolato bianco

gr. 100 di cioccolato fondente

gr. 200 di nocciole tostate

2 uova

1 cucchiaio di estratto vaniglia

1 cucchiaino da the di lievito per dolci

1 cucchiaino da caffè di sale

1 tazzina di caffè

PROCEDIMENTO :

Mettere nella planetaria il burro ammorbidito con lo zucchero e montare con la frusta K fino a quando il composto diventerà spumoso . Unire un uovo per volta e lasciarlo incorporare molto bene . Versare nel composto anche la vaniglia e il caffè .  In una ciotola , setacciare le farine con il cacao amaro il lievito e il sale . Nella planetaria, unire le farine metà alla volta e impastare qualche minuto .

A questo punto …e solo per questo scopo , entra in gioco il martello che avevo lasciato di fianco al piano da lavoro  in cucina…Mettere le tavolette di cioccolato e le nocciole in un sacchetto da freezer avvolgerlo con un canovaccio e prenderlo a martellate !!! Il cioccolato e le nocciole non devono essere troppo fini .Trasferire l’impasto sul piano da lavoro , unire le nocciole e il cioccolato,  impastare velocemente con le mani , formare delle palline leggermente schiacciate e mettere a cuocere su una placca da forno nel ripiano centrale per 15 min. in forno preriscaldato a 180°. Sfornare e lasciar raffreddare . Il profumo vi invaderà la casa per giorni!!

Ora non vi resta che trovare qualcuno che se li mangi …. Io ho riportato a casa solo la scatola

biscotti col martello

 

Precedente Biscotti di frolla friabili e velocissimi Successivo Cupcakes al limone e meringa