Plumcake Patate Provola e Salame

Vi è mai capitato di leggere una ricetta ma di non dargli molta fiducia? A me è capitato per questo plumcake….mi intrigava ma ero diffidente perché avevo paura fosse troppo secco. Però si sa, la curiosità è donna e la mia vince sempre. Per cui l’ho provata. Ed ecco la sorpresa: un plumcake soffice all’inverosimile, reso più goloso dalla provola, dal salame e dalle patate. Addirittura ne avevo congelata qualche fetta e quando l’ho scongelata era ancora morbidissimo. Viva la curiosità, viva le sorprese. 😀 Lasciatevi stupire anche voi.😊

Ingredienti:

400 g di farina
2 uova
180 ml di latte
50 ml di olio
1/2 bustina di lievito istantaneo tipo pizzaiolo
2 patate medie
80 g di salame tipo napoli
provola
3-4 cucchiai di parmigiano
5 g di sale (assaggiare prima di aggiungerlo)

1. Nella ciotola della planetaria rompere le uova, aggiungere le uova. Cominciare a sbattere con la frusta a foglia.
2. Mentre la frusta è in funzione aggiungere la farina, il parmigiano e il lievito, alternando con il latte. Aggiungere una parte del salame e della provola a pezzetti. Assaggiare l’impasto e regolare di sale. Il parmigiano e il salame daranno già una buona sapidità.


3. Quando l’impasto sarà omogeneo, regolare di sale e versare nello stampo da plumcake foderato con carta da forno.

Sulla superficie del plumcake alternare fette sottili di patate,di provola e di salame, mettendole di taglio. Non aggiungere sale, perché la sapidità sarà data dal salame.


4. Infornare nel forno già caldo 180° per 35 minuti circa. Fare sempre la prova stecchino. Sfornare e gustare tiepido.

Precedente Parigina al Cioccolato Successivo Crema di Latte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.