Pasta Frolla al Miele

2016-01-04 09.55.08

Chi ha detto che anche se si sbaglia non ne viene qualcosa di buono? Per l’Epifania volevo realizzare una bella casetta di pasta frolla al miele decorata con glassa e smarties, stile casetta di pan di zenzero. Ma ahimè ho avuto un crollo strutturale causato da una glassa troppo morbida. Però, non tutti i mali vengon per nuocere: ho scoperto un impasto buonissimo e profumato. Perfetto per dei biscotti glassati o per piccole crostatine. Ma la casetta non l’avrà mai vinta, ci riproverò. 🙂 Per chi ci volesse provare, raddoppiare o triplicare la dose. 😉

Ingredienti:

250 g di farina
1 uova
60 g di miele
75 g di zucchero
10 g di cacao amaro
10 g di cacao dolce
75 g burro freddo
la buccia grattugiata di 1 limone
la punta del cucchiaino di cannella, zenzero in polvere e chiodi di garofano (variare le quantità a gusto personale)
la punta del cucchiaino di lievito per dolci (facoltativo solo per i biscotti, se si vogliono più morbidi)

1. Formare sulla spianatoia una fontana con la farina mescolata ai due tipi di cacao, al centro della fontana rompere l’uovo, versare il miele, la buccia di limone grattugiata,1 pizzico di sale le spezie e il lievito se lo si vuole usare.
2. Tutt’intorno alla fontana, sulla farina, distribuire il burro a pezzettini e coprire con lo zucchero.
3. Con una forchetta cominciare ad amalgamare il centro della fontana e piano piano incorporare la farina, il burro e lo zucchero. Quando l’impasto comincerà a diventare difficile da lavorare con la forchetta, lavorare a mano, molto velocemente in modo che il burro non si riscaldi troppo. Quando l’impasto sarà omogeneo, avvolgerlo con la pellicola e riporlo in frigo per almeno 1 ora.
4. I tempi di cottura varieranno molto in funzione di cosa ci si preparerà, l’importante è che il forno sia ben caldo a 180°.

2016-01-04 09.55.08

Precedente Fagottini al Cioccolato Successivo Cheesecake Ricotta e Pere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.