Lasagne di Pane Carasau

Facendo il trasloco mi sono ritrovata una confezione integra di pane carasau, ancora lontana dalla data di scadenza, souvenir alimentare della vacanza dell’anno scorso in Sardegna, che era finita tra le cose off limits per la dieta. Quando l’ho vista mi sono ricordata che avevo visto delle ricette di lasagne fatte con questo pane, quindi perchè non provarle. 😉 Il risultato è stato strepitoso. 🙂 Decisamente buonissime. 🙂 Il pane carasau non fa rimpiangere la pasta all’uovo. 😉 Prendendo spunto da una ricetta scovata nel web l’ho farcita con pomodorini, zucchine grattugiate e scamorza, aggiungendoci poi un pò di prosciutto cotto. 🙂 Freschissima e golosa. 🙂 Peccato che avevo consumato tutto il pane carasau che avevo, altrimenti ne avrei preparata un’altra teglia. 🙂

Ingredienti: (per una teglia 25×25 oppure 20×35)

400 g di pane carasau
300 g di scamorza dolce
80 g di formaggio grattugiato
500 g di pomodori ciliegino
5 zucchine medie
12/15 foglie di basilico
120 g di prosciutto cotto

1. Il primo passaggio fondamentale da fare un pò in anticipo è preparare le zucchine e i pomodorini. Lavare, spuntare e grattugiare con la grattugia a fori larghi le zucchine, riporle in una ciotola, condirle con olio, sale e pepe se piace e lasciarle riposare in frigo per almeno 1 ora. Lavare anche i pomodorini, farli a pezzetti, condirli con olio, sale e il basilico. Lasciare anche questi in frigo per almeno 1 ora. Questo passaggio è fondamentale, perchè con i “sughetti” che si creeranno con le le zucchine e i pomodori bagneremo il pane carasau.
2. Mentre le zucchine e i pomodorini riposano, con la grattugia a fori larghi in modo da poterla distribuire meglio in ogni strato.


3. Ora è il momento di comporre la lasagne. Prendere la teglia scelta, io l’ho scelta quadrata, distribuire sul fondo un filo d’olio e il primo strato di pane carasau. Bagnarlo con 2-3 cucchiai del sughetto delle zucchine e 2-3 cucchiai di quello dei pomodori. Poi distribuire un pò di zucchine, un pò di pomodorini, una bella manciata di parmigiano, qualche pezzetto di prosciutto cotto e in ultimo una manciata di scamorza.

Primo strato
Primo strato

Poi ricominciare con il pane e continuare con il ripieno fino ad esaurimento degli ingredienti, ricordandovi di bagnare ogni strato di pane con i sughetti delle verdure e di concludere l’ultimo strato con il le zucchine, i pomodori, la scamorza e il cotto, con l’aggiunta di un filo d’olio.

Pronta per il forno
Pronta per il forno

4. Infornare nel forno già caldo a 150° in modalità ventilata per circa 15 minuti, il tempo che la scamorza si fonda. Le verdure si cuoceranno appena, rimanendo croccanti e fresche. 🙂 Sono buonissime calde ma anche tiepide. 😉

Precedente Fluffosa al Cacao (Chiffon Cake) Successivo Torta "Senza" alla Nutella

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.