Ciambella 7 Vasetti con Cuore di Marmellata

2015-06-10 10.09.55

La torta 7 vasetti è da anni una delle ricette più famose e pratiche che ci siano. Tutti gli ingredienti si misurano con il vasetto di uno yogurt. Questo stratagemma è utilissimo quando si vuole fare una torta ma non si ha una bilancia sotto mano. 😉 Ma la vera scoperta è stata cuocerla nel fornetto versilia, che sta diventando uno dei miei strumenti preferiti in cucina. 😉 Ovviamente potrà essere cotta anche nel forno tradizionale e verrà buonissima allo stesso modo. 😉 Morbida, anzi morbidissima, si faticherà a mangiarne una sola fetta, perchè se al primo morso già ci ha conquistati, al secondo si scopre il cuore di marmellata e allora fermarsi sarà impossibile. 🙂

Ingredienti:
1 vasetto di yogurt bianco
1 vasetto di zucchero semolato
1 vasetto di zucchero di canna
2 vasetti di farina 00
1 vasetto di maizena
1 vasetto scarso di olio di semi di girasole
3 uova grandi a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito
15 cucchiaini di marmellata alla pesca o all’albicocca
Per la superficie:
1 cucchiaio di marmellata dello stesso gusto usato
granella di nocciola

1. Cominciamo dividendo gli albumi dai tuorli. Montare bene gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e riporli in frigo.
2. Mettere i tuorli nella ciotola della planetaria con lo zucchero semolato e lo zucchero di canna e montarli bene, in modo da avere un composto spumoso.
3. Quando i tuorli saranno ben montati, aggiungere lo yogurt, la farina setacciata, la maizena, il lievito e per ultimo l’olio. Lavorare bene l’impasto fino a renderlo liscio e omogeneo.
4. Fermare la frusta della planetaria e aggiungere gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. Non mescolare troppo, altrimenti gli albumi si smonteranno.
5. Per la cottura nel fornetto versilia, imburrare e infarinare il fornetto, versarvi i 2/3 dell’impasto, distribuirvi i cucchiaini di marmellata e versare il composto rimanente, coprendo la marmellata. Distribuire sulla superficie la granella di nocciola.
6. Mettere lo spargifiamma con un pò d’acqua sul fornello di media grandezza, posizionarvi il fornetto coperto con l’apposito coperchio e accendere il gas. Nei primi 4-5 minuti a fiamma vivace, poi abbassare il gas e cuocere per 45-50 minuti. Si può controllare la cottura con lo stuzzicadenti lungo attraverso i fori del coperchio, altrimenti, trascorsi i primi 30 minuti si potrà alzare il coperchio. Il tempo di cottura varierà a seconda della fiamma.
7. Se non si usa il fornetto versilia, versare l’impasto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato e infornare nel forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti. Controllare sempre la cottura con lo stecchino.
8. A cottura ultimata, sfornare, lasciar raffreddare. Dopo aver tolto la ciambella dallo stampo, spennellare la superficie con un cucchiaio di marmellata leggermente scaldata, in modo da rendere la superficie lucida, e cospargere con altra granella di nocciola.

2015-06-10 10.10.01 2015-06-10 10.10.05

Precedente Focaccine con Esubero di Lievito Madre Successivo Rosa con Albumi e Gocce di Cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.