Cantucci

2015-10-31 11.52.22

I cantucci….mamma mia che bontà. 🙂 A casa mia sono da sempre molto apprezzati. 🙂 Questa ricetta, poi, è favolosa. 🙂 E’ stato un regalo della mia amica Laura, anche lei autrice di un blog pieno di favolose ricette, ma soprattutto compagna di tanti turni pazzeschi e notti da panico in ospedale. 😉 E’ un piacere quando si trova qualcuno con cui condividere segreti e ricette, quando ti si siede accanto e ti dice: “Ho una cena, cosa preparo?” 🙂 O quando puoi chiederle nel bel mezzo di una guardia notturna la ricetta di una glassa al cioccolato bella lucida e lei, noncurante dell’ora, scrive alla madre per chiedergliela. 😉 Saranno i segni della follia o di una grande passione? Per me la seconda. 😉
I cantucci, o tozzetti, di questa ricetta hanno un profumo inebriante che accompagnano una friabilità indescrivibile. E il gusto delle mandorle completa il tutto in modo sublime. A renderli ancora più speciali è che non contengono né burro nè latte, quindi sono perfetti anche per chi è intollerante a latticini ma non vuole privarsi di un momento di dolcezza. 😉 Inoltre, a piacere si possono sostituire le mandorle con le nocciole. 🙂 Buoni, anzi, favolosi. 🙂

Ingredienti(per circa 35-40 biscotti):

500 g di farina 00
4 uova
200 g di zucchero
250 g di mandorle con la buccia
1 bustina di lievito
la buccia grattugiata di 1 limone
i semi di 1 bacca di vaniglia
1 bicchierino da liquore di Strega o di Marsala
1 pizzico di sale

1. In una ciotola versare tutti gli ingredienti, tranne le mandorle, e impastare bene. Volendo si può usare anche la planetaria, ma sarà un impasto morbido, quindi non è necessaria.
2. Tritare le mandorle in modo grossolano, in modo che si sentano bene nei biscotti. Aggiungere le mandorle all’impasto.
3. Rovesciare l’impasto sulla spianatoia infarinata, impastare leggermente l’impasto e formare dei filoncini. Io ne ho formati tre.

2015-10-31 10.21.16
4. Infornare nel forno caldo a 180° per circa 10 minuti circa. Il tempo è relativo, dipenderà dalla dimensione dei filoncini e del forno.

2015-10-31 10.38.53

Controllare la doratura: quando saranno dorati, sfornare e velocemente, facendo attenzione a non bruciarsi, tagliarli in diagonale in modo che abbiano la tradizionale forma.
5. Rimetterli sulla teglia e infornarli nuovamente per farli biscottare, ci vorranno circa 7-8 minuti. Anche qui controllare la cottura in base al forno. Potrebbero volerci qualche minuto in più. 😉

2015-10-31 10.59.05
Sfornare e lasciar raffreddare. Conservare in un barattolo con chiusura ermetica, in bustine apposite, altrimenti perderanno la croccantezza. 😉

2015-10-31 11.52.25 2015-10-31 11.52.50 2015-10-31 11.58.18

Precedente Pane di Semola con Lievito Madre Successivo Crostini di Pane Sfiziosi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.