Pollo alla birra e miele

Un secondo facile e originale da realizzare con pochi ingredienti da cui ottenere una carne morbida e gustosa.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g Pollo in parti
500 ml birra
1 cipolla rossa
1 spicchio aglio
1 rametto rosmarino
1 foglia alloro
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. pepe nero
q.b. miele

Strumenti

Passaggi

In un largo tegame antiaderente mettiamo tutti i pezzi del pollo senza aggiungere altro. Copriamo e lasciamo andare a fiamma moderata per circa 15 minuti girando di tanto in tanto. Trascorso il tempo togliamo il pollo e lasciamolo riposare in un piatto.

Togliamo tutto il grasso rilasciato dal pollo, asciughiamo il tegame e aggiungiamo due giri di olio evo, lo spicchio d’aglio schiacciato, la cipolla affettata sottilmente e lasciamo soffriggere per alcuni minuti.

Aggiungiamo metà della birra insieme al rosmarino e l’alloro e a fiamma alta facciamo evaporare.

Rimettiamo il pollo nel tegame con la cipolla, copriamo con la rimanente birra, saliamo e pepiamo e lasciamo cuocere col coperchio a fuoco dolce per circa 30 minuti.

A fine cottura aggiungiamo a filo il miele girando il pollo un paio di volte in modo che si possa glassare. ( Possiamo fare questa operazione anche passando il miele sul pollo con un pennello.

Impiattiamo il pollo con il suo fondo di cottura e buon appetito!!!!

Consiglio

” Possiamo emulsionare il miele con della salsa di soia dolce per rendere la glassatura più sfiziosa”.

/ 5
Grazie per aver votato!