Crea sito

Risotto con asparagi selvatici su crema di porro e topinambur

L’inverno è la stagione degli asparagi selvatici. Qui in Sicilia si trovano dal proprio fruttivendolo di fiducia. Approfittiamo per utilizzarli nelle nostre ricette. 
Sono più facili da pulire (!) e così avrete più tempo per gustare questo risotto da soli o insieme ai vostri ospiti. 

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 griso Carnaroli
  • 1 mazzettoasparagi
  • 100 ggrana grattugiato
  • 1porro
  • 150 gtopinambur
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • brodo vegetale (acqua, carota, sedano, cipolla, scarto degli asparagi, sale)

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer

Procedimento

  1. In una pentola mettere l’acqua con la cipolla, la carota, la parte dura degli asparagi, il sedano ed il sale. Portare a bollore. I più pigri possono utilizzare il cuore di brodo sciolto in acqua! (ma non ditelo agli chef).  

    Nel frattempo, lavare il porro, tagliarlo a rondelle, pelare il topinambur e tagliarlo grossolanamente. Mettere il tutto in un contenitore (per microonde) con un paio di cucchiai di olio e di acqua.  Cuocere in microonde per 5 minuti per poi fare una crema, con l’aiuto di un mixer.  Servirà come base del piatto. Ovviamente, se non avete il microonde, si può fare appassire in padella. 

    Ritornare dagli asparagi, già lavati e a cui si è tolta la parte dura per il brodo, per tagliarli a dadini, da lasciare da parte per il risotto a metà cottura. 

    Brodo e crema pronti. Bene.

    Mettere una pentola dai bordi piani sul fuoco, aggiungere il riso e farlo tostare (se il riso scotta allora è tostato!); cominciare a versare il brodo (preparato all’inizio e lasciato a bollire sul fuoco accanto alla pentola con il riso), un mestolo alla volta, mescolando delicatamente. A metà cottura, aggiungere gli asparagi continuando a versare il brodo e mescolando. Appena il riso sarà cotto (in base al tempo di cottura sulla confezione) spegnere il fuoco, aggiungere il grana, un filo di olio, mantecando delicatamente e facendo riposare per qualche minuto. Al fondo di crema di porro e topinambur, adagiare il risotto. 

    Il vostro ospite potrebbe leccarsi il piatto! Avvisati!

/ 5
Grazie per aver votato!