Crea sito

Pangoccioli fatti in casa

Colazione a casa? Io vi propongo un’idea che farà impazzire i vostri bambini e perché no, anche voi.
I PANGOCCIOLI sono una delle merende che ho sempre apprezzato e allora ho pensato di rifarli, certo non sono uguali a quelli originali, ma il profumo e la morbidezza è identica.
Allora siete pronti a preparare i PANGOCCIOLI FATTI IN CASA? Noi si, allora tutti in cucina!

  • CucinaItaliana

Ingredienti per il lievitino

  • 100 mlLatte (Tiepido)
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 50 gFarina Manitoba
  • 50 gFarina 00
  • 1 cucchiainoZucchero

Per l’impasto

  • 210 gFarina Manitoba
  • 210 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 1Uovo
  • 150 gAcqua
  • 50 gBurro (Morbido)
  • 1 cucchiaioMiele
  • Mezzo cucchiainoVanillina
  • 100 gGocce di cioccolato
  • 1 pizzicoSale

Preparazione del lievitino

  1. 1. In una ciotola sciogliete il lievito di birra con il latte tiepido. Poi aggiungete un cucchiaino di zucchero (preso dal totale, ovvero dai 100gr).

  2. 2. Mescolate e poi versate i 50gr di farina manitoba e 50gr di farina 00, con un cucchiaio dovete ben amalgamare il tutto. Successivamente coprite con la pellicola e fate lievitare in un posto asciutto per circa 1h e mezza(dovrà raddoppiare la misura).

  3. 3. Passato questo tempo possiamo iniziare a impastare. Io ho utilizzato il bimby, ma lo stesso procedimento lo potete seguire con una planetaria o a mano. Cominciate versando nel boccale i restanti grammi di farina, sia Manitoba che 00, poi aggiungete il lievitino e iniziate a far lavorare il robot a velocità 1, subito dopo versate lo zucchero e l’uovo.

  4. 4. Quando l’uovo si sarà assorbito versate l’acqua piano piano. Ora aggiungete il miele, la vanillina e il sale e poi impastate per 4 min a vel. Spiga.

  5. 5. Dopo questo tempo fate incorporare il burro che dovrà essere morbido. Io ho prima mescolato gli ingredienti a vel. 1 poi nuovamente a spiga per altri 2 minuti.

  6. 6. Uscite la freezer le gocce di cioccolato e amalgamatele all’impasto a mano se avete il bimby, nella planetaria qualora l’aveste utilizzata. Dopodiché ponete l’impasto in una ciotola e copritelo con la pellicola, lasciate che raddoppi il volume ci vorranno 3-4h circa.

  7. 7. Passato questo tempo formate delle palline da 40gr circa. Per dare la forma tonda seguite il procedimento della pirlatura. E poi mettetele a lievitare per altre 2h in una teglia foderata di carta forno a una buona distanza tra loro.

  8. 8. Ora potete ungere i vostri pangoccioli con un’emulsione di tuorlo e latte. Spennellate bene la superficie.

  9. 9. Preriscaldate il forno a 180° e poi infornate per 15-18min.

    Sfornateli e gustateli caldi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gianfrancesca

Siamo due sorelle, studentesse universitarie, amanti della buona e sana cucina. Le nostre ricette riportano l'autenticità della nostra terra e la bontà dei prodotti biologici da noi coltivati nel nostro orto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.