Torta salata con ricotta e spinaci senza burro

Torta salata con ricotta e spinaci: un’idea che si adatta a mille usi: come antipasto o per un qualsiasi pranzo o cena, un’idea per una cena da preparare anche in anticipo se si vuole e se ne avanza un pezzettino? Ecco pronto il pranzo in ufficio per il giorno dopo. Un modo per far apprezzare le verdure sia ai più grandi che ai più piccini.

torta salata
  • DifficoltàBassa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800spinaci, surgelati
  • 500 gricotta
  • 220farina integrale o 00
  • 1uovo
  • 60 gacqua
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 3 gLievito di birra pizzaiolo o secco
  • Qualche pizzicosale

Preparazione

  1. E’ tutto molto semplice: in una padella, che chiuderemo con un coperchio per i primi minuti, far scongelare i cubetti di spinaci ancora surgelati per una decina di minuti (vanno benissimo anche spinaci freschi). Cercare di far evaporare poi tutta l’acqua in modo da non doverla scolare in un secondo momento. Se non riusciamo a far evaporare bene l’acqua procediamo a scolare gli spinaci: in questo modo ci liberiamo dall’acqua che potrebbe rendere l’impasto poi troppo umido, verserà acqua nella base e non è il risultato che vogliamo.

    Facciamo raffreddare gli spinaci e nel frattempo prepariamo la “pasta frolla” salata in una ciotola: aggiungiamo i 220g di farina, qualche pizzico di sale, l’uovo, 60/70g di acqua, i 3 g di lievito di birra secco o pizzaiolo e 40g di olio evo. Amalgamiamo tutti gli ingredienti e formiamo una palla come se dovessimo preparare la pasta frolla per una crostata: l’impasto non deve essere appiccicoso. Lasciamolo poi riposare per mezz’oretta coperto da pellicola per evitare che si secchi.

    Prendiamo ora gli spinaci che nel frattempo si sono raffreddati e in un tagliere li sminuzziamo grossolanamente per poi metterli in una ciotola e mescolarli con la ricotta (aggiungere sale e pepe a piacere).

    Ora non ci resta che stendere la nostra “pasta frolla” salata in un foglio di carta forno e adagiarlo poi in una teglia circolare per crostate. Facciamo qualche buchino qua e là con una forchetta per evitare che eventualmente lieviti troppo in alcuni punti e aggiungiamo il nostro ripieno di ricotta e spinaci.

    Mettiamo la nostra torta salata in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 20/30 minuti in base al forno.

  2. torta salata

    Ecco una fettina della nostra torta salata con ricotta e spinaci senza burro 🙂

3,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.