Crea sito

Torta salata con patate e radicchio

Torta salata con patate e radicchio rosso - Ortaggi che passione by Sara

La torta salata con patate e radicchio è un sostanzioso secondo piatto preparato con la pasta madre non rinfrescata (esubero) e con un ripieno di verdure e formaggio.

Un piatto unico vegetariano. Per preparare la base di questo impasto mi sono ispirata a questa ricetta del blog “Miriam nella mia cucina”.

Torta salata con patate e radicchio rosso - Ortaggi che passione by Sara

Torta salata con patate e radicchio

 

STAGIONALITA’

  • radicchio rosso precoce di Treviso: da settembre a novembre
  • radicchio rosso tardivo di Treviso: da novembre a marzo

Difficoltà:  facile

Tempo di preparazione:  20 – 30 minuti

Tempo di lievitazione:  5 ore totali (prima lievitazione: 3-4  ore, seconda lievitazione 1-2 ore)

Tempo di cottura:  25 minuti

 

Ingredienti per la base
  • un rotolo di pasta sfoglia

oppure

  • una base di pane per la pizza

oppure

  • 100 g di pasta madre non rinfrescata (esubero)
  • 110 g di acqua a 25°
  • 1 cucchiaino di zucchero (o miele o malto)
  • 1 cucchiaio d’olio extra-vergine d’oliva
  • 100 g di farina integrale (o farina 0)
  • 90 g di farina 0
  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 400 – 500 g di patate lessate
  • 400 – 500 g di foglie di radicchio rosso
  • 3 pomodori secchi
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • sale q.b.
  • 200 g di caciotta semi-stagionata*

* per i vegetariani, senza caglio animale

Torta salata con patate e radicchio - Ortaggi che passione Sara

PROCEDIMENTO

Preparare l’impasto

In una ciotola (o nella planetaria) spezzettare la pasta madre, aggiungere l’acqua, lo zucchero, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e gradatamente le farine ed impastare. Quando l’impasto incomincia ad incordare, aggiungere il sale e continuare a lavorare il panetto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, per circa 10 – 15 minuti.

Fare lievitare l’impasto in una ciotola ricoperta con della pellicola alimentare. Tenere la ciotola al caldo e lontana da correnti d’aria (per accelerare i tempi si può mettere nel forno spento, precedentemente riscaldato a 50°). Dopo 3-4 ore il panetto dovrebbe essere raddoppiato.

Stendere con le mani dentro ad una teglia oliata o foderata con la carta forno, lasciare il bordo alto.

Bucherellare tutta la superficie con una forchetta.

Lasciare lievitare al caldo per circa 1-2 ore.

Preparare il ripieno

Lessare le patate con la buccia. Spellarle e tagliarle a dadini.

Lavare il radicchio e tagliarlo a tocchetti. Tagliuzzare i pomodori secchi.

In una larga padella rosolare lo spicchio d’aglio nell’olio, toglierlo ed aggiungere il radicchio e dopo un minuto i pomodori secchi tagliuzzati, spadellare per circa 5 minuti. Regolare di sale. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Tagliare a dadini il formaggio.

Comporre la torta salata

Versare sopra l’impasto le patate, poi il radicchio e per finire il formaggio.

Cuocere il forno statico già caldo a 200° per circa 25 minuti o fino a cottura, regolarsi in base al proprio forno.

Lasciare raffreddare qualche minuto e servire la torta salata con patate e radicchio.

Buona anche fredda.

Torta salata con patate e radicchio rosso - Ortaggi che passione by Sara

seguimi su facebook Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara