Crea sito

Torta pizza di rose, ricetta con lievito madre

torta pizza di rose Ortaggi che passione by Sara

La torta pizza di rose è una torta salata di una bontà incredibile. Si può preparare in anticipo e rimane morbida per giorni. Perfetta per un buffet, per un compleanno, per il picnic o semplicemente per cena.

Buona calda, tiepida e fredda.

La ricetta da cui ho tratto ispirazione è quella di Rossella in padella, io per renderla più soffice l’ho preparata con il lievito naturale.

Torta pizza di rose Ortaggi che passione

Torta pizza di rose

 

Difficoltà:  media

Tempo di preparazione: circa 30 minuti + tempo di lievitazione

1° lievitazione di circa 3 ore (quella della pasta madre appena rinfrescata o tolta dal frigorifero)

2° lievitazione di circa 4 ore

3° lievitazione di circa 1 ora (o fino al raddoppio)

Cottura:  45 minuti in forno statico a 200°

Ingredienti per una teglia apribile tonda d.24 – 26

Ingredienti per l’impasto

  • 100 g di lievito madre pronto *
  • 200 g di acqua a 25° – 30°
  • 150 g di farina manitoba
  • 180 g di farina 0 + 30 g per la spianatoia
  • 1 cucchiaino di zucchero (o malto)
  • 15 g di olio extravergine d’oliva
  • 5 g di sale

* rinfrescato dalle 2 alle 4 ore prima oppure rinfrescato il giorno prima o massimo due giorni prima e tenuto in frigorifero

Ingredienti per la farcitura

  • 400 g di passata di pomodoro colata
  • 2 cucchiai di origano (circa 3 – 5 g)
  • 1 cucchiaio di capperi (facoltativo)
  • un pizzico di zucchero
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 200 g di formaggio a pasta filante (tipo galbanino o latteria)

Ingredienti per la farcitura finale

  • 150 g di passata di pomodoro
  • origano q.b.
  • sale q.b.

 

Torta pizza di rose Ortaggi che passione

 

SCHEMA ORARIO

08.15   rinfrescare la pasta madre (o toglierla dal frigorifero)

11.15   impastare

11.30 – 15.30  lasciare lievitare l’impasto nel forno spento a 50°

15.30   formare la torta pizza di rose

15.45 – 16.45  fare lievitare la torta nel forno spento a 50°

16.45 – 17.30  cuocere la torta pizza di rose

 

Procedimento

Rinfrescare la pasta madre e tenerne 100 g a parte (tenerla a temperatura ambiente o porla in frigorifero per utilizzarla entro 2 giorni). Lasciare rinvenire  a temperatura ambiente per circa 3 ore.

Versare in una ciotola la pasta madre a pezzetti, l’acqua, lo zucchero e le farine. Impastare e dopo circa 5 minuti quando l’impasto è ben incordato, aggiungere il sale e l’olio. Continuare ad impastare per altri 10 minuti o fino a formare una bella palla liscia ed omogenea, l’impasto risulterà piuttosto morbido.

Porre l’impasto a lievitare in una ciotola ricoperta con della pellicola alimentare, in un luogo caldo e lontano da correnti d’aria per circa 4 ore.

Nel frattempo preparare la salsa: porre a scolare in un colino la passata di pomodoro fino a che perderà tutta l’acqua in eccesso. Porre la passata di pomodoro colata in una ciotola e condirla con un pizzico di zucchero, il sale, l’origano e se lo desiderate dei capperi lavati e tagliuzzati.

Tagliare a dadini piccoli il formaggio.

Porre sulla base di una tortiera apribile la carta da forno e chiuderla, oliare tutto il bordo interno della tortiera.

Torta pizza di rose 1 Ortaggi che passione by Sara

Porre l’impasto lievitato sul piano lavoro infarinato, infarinarlo e stenderlo dolcemente con le mani fino a formare un rettangolo di circa cm. 30×50.

Spalmarci sopra la salsa di pomodoro, lasciando libero il bordo del rettangolo.

Torta pizza di rose 2 Ortaggi che passione by Sara

Cospargere sopra il formaggio.

Arrotolare l’impasto farcito (come nella foto) fino a formare un cannolo lungo e stretto.

Tagliarlo a pezzi di circa 3 cm. e porre i rotolini all’interno della tortiera, lasciando i più grandi all’esterno e i più piccoli all’interno.

Torta di pizza di rose 3 Ortaggi che passione by Sara

Una volta composta la torta pizza di rose, cospargere sopra ogni singolo rotolino altra salsa di pomodoro, salare e cospargere di origano.

Coprire con la pellicola alimentare e lasciare lievitare in un luogo caldo e lontano da correnti d’aria per circa 1 – 2 ore.

Cuocere in forno statico già caldo a 200° per 20 – 30 minuti nel primo ripiano, regolarsi in base al proprio forno, vale sempre la prova stecchino.

torta pizza di rose Ortaggi che passione by Sara

Per procurarsi la pasta madre, rivolgersi agli spacciatori.

https://www.facebook.com/ortaggichepassione

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.