Crea sito

Topinambur e patate al forno #LaCucinadelSenza

Topinambur e patate dolci americane al forno, Ortaggi che passione by Sara

I topinambur e patate (e/o batatas) al forno sono una ricetta alla portata di tutti, gustosa e senza sale, grassi e zuccheri aggiunti. Un ottimo contorno o piatto vegetariano.

Per il contest della X edizione di “Gusto in Scena” il 25 e 26 febbraio 2018 a Venezia ho preparato #lamiaricettadelSenza seguendo le regole de La Cucina del senza® di Marcello Coronini.

“A volte bastano piccoli accorgimenti per guadagnare in salute senza rinunciare al piacere del mangiar bene, basta fare attenzione agli ingredienti e alle tecniche di cottura, per avvantaggiarsi dei benefici della Cucina del Senza.”

Sono contenta del risultato ottenuto, i miei familiari non si sono accorti della mancanza del sale e dei grassi aggiunti in questo gratin di topinambur e patate.

Ricetta senza sale, senza grassi, senza glutine, senza uova e senza zucchero.

Stagionalità dei topinambur:  da ottobre a marzo (in base alla varietà)

Topinambur e patate dolci americane al forno, ORTAGGI che passione by Sara Grissino
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 3 Topinambur* (medi)
  • 1 patata dolce americana* (o batata rossa o patata)
  • mezzo cucchiai Origano (e/o timo)
  • un cucchiaini Basilico (secco)
  • un cucchiaini Maggiorana (fresca)
  • mezzo cucchiaini Noce moscata (macinata al momento)
  • poco Coriandolo (macinato al momento)
  • 1 spicchio Aglio tritato (facoltativo)
  • 60 g Parmigiano reggiano (30 – 36 mesi)
  • 350 g Latte intero (o latte di miglio)

Preparazione

  1. Topinambur e patate al forno, preparazione

    * il mio peso totale tra topinambur e batata è stato di circa 500 g

     

    Topinambur e patate al forno

    ricetta senza sale e grassi aggiunti

    Prima di tutto lavare e sbucciare la batata e/o patata. Poi affettarla sottilmente con l’aiuto di una mandolina e porla in una ciotola d’acqua per evitare che annerisca.

    Grattugiare il parmigiano reggiano.

    Pulire molto bene esternamente i topinambur per togliere tutte le impurità e i residui di terra. Poi raschiarne leggermente la superficie (la loro buccia è sottile e si può tranquillamente mangiare, inoltre è molto digeribile). Tagliarli a fettine sottili con l’aiuto di una mandolina.

    Porre i topinambur e le fette di patate scolate in un’unica ciotola, versarci sopra il formaggio, le spezie spezzettate, la noce moscata e il coriandolo macinati al momento, l’aglio privato dell’anima e tritato finemente. Con le mani o con un cucchiaio mescolare il tutto per fare insaporire uniformemente topinambur e batate.

    Porre il tutto in una o più pirofile e compattare bene tutte le fette di topinambur e patate, versarci sopra il latte senza coprire del tutto i tuberi.

    Cuocere in forno statico a 200° per circa 45 minuti o fino a che i topinambur e patate non avranno assorbito tutto il latte e sopra si sarà formata una crosticina dorata.

    Servire i topinambur e patate al forno caldi e asciutti.

CONSERVAZIONE

Una volta cotti i topinambur e patate al forno si conservano in frigorifero coperti da pellicola alimentare per 2 – 3 giorni.

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.