Crea sito

Risotto vongole e spumante

Risotto vongole e spumante ORTAGGI © passione by Sara Grissino

Il risotto vongole e spumante è un ottimo primo piatto in bianco per le festività o per una cena romantica. Semplice da preparare e di sicuro effetto!

Prova anche il Risotto con avanzi di pesce.

Risotto vongole e spumante ORTAGGI © passione
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:circa 15 minuti
  • Cottura:circa 20 minuti
  • Porzioni:4 porzioni

Ingredienti

  • 800 g vongole fresche o surgelate (circa 70 – 80 pezzi)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • uno spicchio Aglio
  • una Cipolla bianca (o due scalogni)
  • 320 g Riso Carnaroli
  • un bicchiere abbondante Spumante (100 – 150 g)
  • poco Sale
  • un litro Brodo vegetale (o di pesce)
  • una noce Burro (di malga)
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Erba cipollina

Preparazione

  1. Risotto vongole e spumante

     

    Preparare le vongole

    Lavare le vongole, quindi porle in una padella di acciaio ampia e bassa con lo spicchio d’aglio e un filo d’olio extravergine. Coprire il tutto con un coperchio e lasciarle sul fuoco fino a quando si apriranno. Una volta cotte, scolarle dall’acqua di cottura (da filtrare se necessario) e sgusciarle.

    QUI si spiega perché NON serve depurare e spurgare le vongole.

    Se si desidera, tenerne qualcuna da parte con il guscio per il decoro finale del piatto.

    Si possono utilizzare anche le vongole veraci surgelate e precotte, trattandole nello stesso modo.

    Preparare il brodo

    Vegetale, per ottenere un risotto dal gusto delicato.

    Di pesce, per un risotto di mare dal sapore deciso.

    Preparare il risotto

    In una casseruola imbiondire la cipolla tritata finemente per circa 10 minuti con un filo d’olio extravergine (per gli scalogni bastano pochi minuti).

    Poi unire il riso e farlo tostare velocemente, mescolando bene. Quindi sfumare con mezzo bicchiere di Spumante (o tutto il vino).

    Dopo aggiungere tutto il liquido di cottura dei molluschi, filtrato dalla sabbia o da sassolini.

    Unire dei mestoli di brodo bollente e regolare di sale. Continuare la cottura, aggiungendo altro brodo caldo mano a mano che viene assorbito. Pochi minuti prima della fine cottura, aggiungere le vongole sgusciate e il resto dello Spumante.

    Una volta cotto il risotto, ancora leggermente brodoso, spegnere il fuoco, mantecarlo con una noce di burro e spolverizzarlo con del prezzemolo fresco tritato.

    Servire il risotto vongole e spumante decorandolo con dell’erba cipollina sminuzzata e accompagnandolo con un bicchiere di ottimo Spumante italiano fresco.

I CONSIGLI di Sara

In sostituzione dello Spumante utilizzare del vino bianco o del Prosecco.

In alternativa alle vongole, aggiungere: arselle, canocchie, cozze, lupini di mare, salmone affumicato a pezzettini o un altro tipo di pesce.

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara