Crea sito

Pollastrella arrosto, al forno o in padella

pollastrella arrosto, ricetta cappone ORTAGGI che passione by Sara Grissino 7271

La pollastrella arrosto è un secondo piatto velocissimo da preparare e al tempo stesso molto gustoso. E’ apprezzato da tutta la mia famiglia che ama i gusti semplici.

Adoro utilizzare la carne bianca di qualità acquistata da produttori locali a km 0. Per questo arrosto ho utilizzato un petto di pollastrella (ottimo anche con un altro tipo di pollame: anatra, cappone, faraona, oca, pollo, tacchino…)

Pollastrella arrosto in padella o al forno, ricetta con carne bianca
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:45 – 60 minuti
  • Porzioni:6 porzioni

Ingredienti

  • un petto di pollastrella (con la sua pelle)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva (o di semi di arachidi)
  • q.b. insaporitore per arrosti e grigliate (contiene: sale, rosmarino, aglio, salvia, origano, basilico, maggiorana, ginepro, lauro, coriandolo, semi di finocchio, timo, prezzemolo)

Materiali necessari

  • spago da cucina (o rete per arrosti)
  • casseruola in acciaio con coperchio (o casseruola ovale da forno)

Preparazione

  1. Pollastrella arrosto

    al forno o in padella

    Insaporire internamente ed esternamente la pollastrella con gli aromi da grigliata. Massaggiare bene per far penetrare i sapori nella carne. Legare con lo spago da cucina il petto di pollo (o usare la rete per arrosti).

    COTTURA in PADELLA

    In una casseruola di misura, porre la pollastrella e irrorare con dell’olio. Cuocere a fuoco vivace per rosolarla bene in tutte le sue parti, e sigillare la carne. Quindi proseguire la cottura a fuoco medio – basso, coprendo. All’occorrenza aggiungere dell’acqua calda e rigirare.

    COTTURA in FORNO

    In una teglia da forno (o padella tradizionale) porre un filo d’olio e la carne. Sul piano cottura sigillare a fuoco vivace la pollastrella, in tutte le sue parti. Una volta pronta (se necessario trasportarla in una  teglia d’acciaio), cuocere in forno statico già caldo a 180° (coprire con un coperchio o della carta alluminio), all’occorrenza girare per ottenere una cottura uniforme.

    La pollastrella arrosto cuoce in circa 45 minuti, il tempo di cottura varia dalla grandezza e dal tipo di carne.

    SERVIRE

    Lasciare raffreddare l’arrosto prima di tagliarlo.

    Servire la pollastrella arrosto a fette, cosparsa sopra con il sugo di cottura.

I CONSIGLI di Sara

Prima di tagliare l’arrosto, lasciarlo intiepidire, questo ti permetterà di tagliarlo più agevolmente e fare fette più sottili.

VARIANTI

  • In cottura si possono aggiungere pezzettoni di verdure miste (carota, cipolla, sedano, patate…) ai lati della carne.
  • Servire la pollastrella arrosto con della marmellata di peperoni e accompagnare con delle patate e/o verdura fresca.

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara