Crea sito

Minestra di cavolfiore e avena

minestra di cavolfiore, avena, ricette con cavolfiore bianco - Ortaggi che passione by Sara

La minestra di cavolfiore e avena è cremosa e croccante allo stesso tempo.

Una zuppa – crema dal gusto delicato che riscalda dolcemente. Ricetta autunnale – invernale.

minestra di cavolfiore, avena, Ortaggi che passione by Sara Grissino

Minestra di cavolfiore e avena

ricette con cavolfiore bianco

 

STAGIONALITA’  da ottobre a febbraio

Difficoltà     facile

Tempo di preparazione:  15 minuti

Tempo di cottura:  circa 20 – 25 minuti

 

Ingredienti per 8 – 10 persone

per prepararne la metà, dimezzare le dosi 

  • 500 g di cavolfiore bianco
  • 360 g di patate (2 patate medie)
  • 100 g di porro (uno piccolo)
  • 200 g di avena precotta (o altro cereale a scelta)
  • circa 2 litri d’acqua
  • sale q.b. (o 1 dado vegetale)
  • noce moscata q.b.

Per servire

  • nocciole sgusciate con pellicina (o mandorle o pistacchi)
  • olio extra vergine d’oliva (piccante)

minestra di cavolfiore, avena, ricette con cavolfiore bianco - Ortaggi che passione by Sara

Procedimento

Lavare il cavolfiore e ridurlo in cimette, i gambi più grossi si possono spellare e cuocere assieme.

Eliminare le foglie più esterne e le parti più coriacee del porro, lavarlo e tagliarlo a rondelle grandi.

Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a tocchetti.

Lavare velocemente l’avena sotto l’acqua corrente, giusto per togliere le eventuali impurità.

In un tegame alto e stretto porre l’acqua, tutte le verdure, il cereale, il sale (o dado vegetale) e la noce moscata.

Cuocere il tutto per circa 20 minuti dal bollore, o fino a che tutti gli ortaggi saranno teneri. Durante la cottura se necessario aggiungere altra acqua calda, le verdure devono essere sempre coperte dal liquido.

Se a fine cottura la zuppa risultasse troppo liquida, togliere dell’acqua e tenerla da parte (servirà il giorno dopo per allungare la minestra eventualmente avanzata e riscaldata).

Togliere la minestra di cavolfiore bianco e avena dal fuoco e ridurla a crema con il frullatore ad immersione.

Servire la minestra di cavolfiore bianco e avena calda con un filo d’olio extra vergine d’oliva a crudo e decorare con delle nocciole tagliate a fettine.

 

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.