Crea sito

MELE COTTE ricette e diverse cotture

Mele cotte ricetta ORTAGGI che passione by Sara

Come fare le mele cotte? Le mele cotte si possono cuocere in diversi modi.

Ecco un elenco delle ricette più semplici e veloci.

Qualsiasi tipo di mela può essere cotta. Meglio utilizzare quelle piccole, meno pregiate e più dolci. QUI e qui potete scoprire tutte le varietà di mele che si trovano in commercio.

La mela cotta è una dolce coccola perfetta come dopo pasto. E’ indicata nella dieta degli ammalati nella loro fase di convalescenza, ma è buonissima per tutti. E’ un toccasana per lo stomaco, ha proprietà lassative, disintossicanti ed è di facile digestione. QUI un elenco di tutte le sue proprietà.

Mele cotte ricetta ORTAGGI che passione by Sara

MELE COTTE – diverse cotture

a pezzi in tegame, intere al forno, al microonde, al vapore…

Cottura in PENTOLA

  • 1 kg di mele
  • 1 cucchiaio di zucchero (io muscovado)*
  • acqua q.b.

* per una versione light si può omettere lo zucchero oppure sostituire con una manciata di uvetta

Aromi facoltativi

  • la buccia di un limone o arancia bio (e/o il succo di mezzo limone)
  • cannella
  • chiodi di garofano
  • noce moscata
  • peperoncino
  • zenzero
  • vaniglia in polvere
  • un liquore (cognac, grappa, rum…)

Prima di tutto sbucciare le mele e togliere il torsolo, quindi tagliarle a pezzetti irregolari e porli in una padella assieme ad un filo d’acqua, lo zucchero e l’aroma preferito. Mescolare bene. Cuocere per circa 20 minuti o fino a raggiungere il grado di cottura desiderato. Mescolare all’occorrenza.

Negli ultimi minuti di cottura si può aggiungere della granella di frutta secca: arachidi, mandorle, nocciole, noci, pistacchi…

Le mele cotte a piccoli pezzi in tegame si possono usare per il ripieno di dolci: crostate, muffins,  torte…

Mela intera al FORNO (QUI la ricetta)

Mele cotte nel MICROONDE

Utilizzare una ciotola adatta al microonde (ceramica, plastica o vetro) e coprire con l’apposito coperchio o della pellicola alimentare bucherellata. Prima di cuocere, si può spolverare con dello zucchero o un aroma a scelta (ottima la cannella).

Se INTERA, preparare come per la mela al forno. Per la cottura: 600 W per 5 minuti e poi step da 30 – 60 secondi alla volta controllando ad ogni spegnimento la morbidezza della mela.

Se A PEZZI, preparare come per la cottura in pentola. Per i tempi di cottura: 600 W per 5 minuti o fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Mele al VAPORE

(perfetto il Varoma del Bimby)

Prima di tutto lavare bene la mela biologica, tagliarla a metà. Eliminare il torsolo e il picciolo, non togliere la buccia. Porre le mele con la parte tondeggiante e con la buccia verso il basso. Cospargere con lo zucchero e l’aroma preferito (succo di limone o arancia, cannella, chiodi di garofano, vaniglia, zenzero…) e cuocere per circa 25 – 30 minuti nella vaporiera o a vapore.

ALTERNATIVE e varianti

  • lasciare raffreddare le mele cotte qualche minuto prima di servirle
  • le mele cotte si possono consumare calde, tiepide e fredde
  • in sostituzione dell’acqua si possono cuocere con poco vino o marsala
  • gli aromi (cannella, miele, noce moscata, zenzero, zucchero di canna…) si possono aggiungere anche a fine cottura
  • alle mele cotte si possono aggiungere: uva sultanina, granella di frutta secca
  • per i più golosi: si possono spolverare con del cacao amaro o accompagnare con della crema pasticcera, del gelato, della panna montata…

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Non perdere le ricette di stagione sulla mia HOME.

Copyright ©ORTAGGI che passione by Sara Grissino

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.