Crea sito

Crostata alla frutta fresca, dolce

Crostata alla frutta Ortaggi che passione by Sara

La crostata alla frutta è un dolce fresco, colorato e sempre buono.

Ottima in estate quando la frutta è più saporita.

Crostata alla frutta Ortaggi che passione by Sara

Crostata alla frutta fresca

 

Ingredienti per una tortiera d.24

  • pasta frolla, potete usare questa ricetta (qui) oppure questa (qui)
  • crema pasticcera
  • frutta a piacere

 

Crema pasticcera

  • 250 ml di latte intero
  • 1 rosso d’uovo
  • 75 g di zucchero
  • 40 g di farina 00
  • vaniglia o buccia di limone bio

Portare a bollore il latte con la vaniglia o la buccia di limone grattugiata.

In un pentolino lavorare con una frusta il rosso d’uovo con lo zucchero, aggiungere la farina e mescolare finché il composto risulterà amalgamato. Versarci sopra poco alla volta il latte bollente sempre girando. Porre sul fuoco il pentolino e fare bollire per circa 3-4 minuti continuando a mescolare. Quando ha raggiunto la densità desiderata spegnere e lasciarla raffreddare girandola di tanto in tanto perché non si formi la pellicola superficiale.

Frutta per decorare

  • 1/4 di melone
  • 2 pesche
  • acini d’uva

Ho fatto delle palline di melone con l’apposito attrezzo, le ho poi tagliate a metà. Le pesche le ho sbucciate e affettate.

Per evitare che la frutta annerisca

  • gelatina spray q.b.

oppure

  • 1/2 bustina di Tortagel
  • 2 cucchiai di zucchero (circa 20 g)
  • 125 ml d’acqua

Preparare la gelatina come indicato sulla confezione, ne basta metà dose.

Crostata alla frutta - composizione - Ortaggi che passione by Sara

Preparare il Tortagel con zucchero e acqua, come indicato sulla confezione, e con un cucchiaio distribuirlo sulla frutta – See more at: http://www.paneangeli.it/ricetta/-/ricetta/Crostata-di-fragole-e-lime;jsessionid=4F93960FBECC2BE1907F80CB9FA307A4#sthash.1EUXxzVW.dpuf
Preparare il Tortagel con zucchero e acqua, come indicato sulla confezione, e con un cucchiaio distribuirlo sulla frutta – See more at: http://www.paneangeli.it/ricetta/-/ricetta/Crostata-di-fragole-e-lime;jsessionid=4F93960FBECC2BE1907F80CB9FA307A4#sthash.1EUXxzVW.dpuf

COMPOSIZIONE

Su della carta forno con l’aiuto di un mattarello leggermente infarinato stendere la pasta frolla. Inserire il disco di pasta frolla nella tortiera precedentemente imburrata e livellare il bordo a circa 3 cm. d’altezza. Bucherellare il fondo della pasta frolla con una forchetta, decorare il bordo segnandolo sopra con i rebbi di una forchetta.

Procedere con la “cottura in bianco” della pasta frolla. Coprire interamente la pasta frolla con la carta forno e metterci sopra uno strato di legumi secchi  o di pasta. Questo tipo di cottura evita il formarsi di bolle e rigonfiamenti. Infornare in forno caldo statico a 180° per circa 15-20 minuti, poi togliere la carta forno con il suo ripieno e rinfornare per circa altri 10 minuti.

Togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente la base della crostata. Togliere dalla tortiera, riempire con la crema pasticcera e decorare con la frutta.

Spruzzare della gelatina spray sulla frutta oppure con un cucchiaio distribuire sopra la gelatina preparata.

La crostata alla frutta si conserva in frigorifero

Prima di servire, tenere a temperatura ambiente per circa mezz’ora.

 


Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Non perdere le ricette di stagione sulla mia HOME.

Copyright ©ORTAGGI che passione by Sara Grissino

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.