Crea sito

Crepes con farina di castagne – senza glutine e zucchero

Le crepes con farina di castagne sono un dolce senza zucchero, delle frittelle gustose e perfette per una colazione sana senza glutine e senza lattosio.
La ricetta delle crespelle senza zucchero si può utilizzare sia per preparazioni dolci che per quelle salate.

Prova anche tutti i miei dolci senza glutine.

STAGIONE della farina di castagne: si trova tutto l’anno nei supermarket più forniti.

Crepes con farina di castagne
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionin. 6 – 7 Crêpes da 22 cm
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSalutare

Crepes con farina di castagne

  • 80 gFarina di castagne (e/o altra farina senza glutine)
  • 1Uovo medio (circa 60 g)
  • 5 gOlio di semi (facoltativo)
  • 160 gLatte vegetale senza zucchero (e/o acqua)
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Padella per crepes d. 20 – 24
  • Mestolo da minestra
  • Spatola o Paletta in silicone

Crepes con farina di castagne

  1. Preparare l’impasto

    In una ciotola versare: la farina di castagne setacciata (80 g), l’uovo medio, il sale, l’olio di riso (5 – 10 g) e metà latte (80 g). Con la frusta a mano mescolare bene per sciogliere tutti gli eventuali grumi, quindi aggiungere il restante liquido (80 – 90 g) a filo e continuare ad amalgamare.

    Cottura

    La prima Crêpe difficilmente sarà bella dopo la cottura indipendentemente che tua sia esperta o no.

    In un padellino scaldare dolcemente un filo d’olio. Una volta caldo versare al centro mezzo mestolo di pastella, quindi muovere ed inclinare la padella per distribuire uniformemente, lo spessore finale dovrà essere poco più di un millimetro.

    Cuocere a fuoco medio e quando i bordi della crespella iniziano a rapprendersi e si staccano dal tegame, girare e terminare la cottura.

    Se necessario ungere nuovamente la padella. Ripetere il procedimento fino ad esaurimento della pastella.

Varianti e alternative

Per i celiaci e per ottenere un gusto meno intenso dimezzare o ridurre di poco la quantità di farina di castagne, per sostituirla con un’altra senza glutine, tipo la farina di amaranto, di avena, di ceci, di cocco, di lenticchie, di riso, di grano saraceno, di manioca, di miglio, di quinoa, di sesamo, di soia, di sorgo, di tapioca…

Per i non intolleranti al glutine, utilizzare qualsiasi farina in sostituzione di parte di quella di castagne. Regolarsi per la quantità di acqua, generalmente le farine raffinate assorbono meno acqua, mentre quelle integrali di più.

Per i non intolleranti al lattosio, utilizzare il latte vaccino o quello preferito.

Utilizzo dell’OLIO nelle crespelle

L’aggiunta di poco olio nell’impasto delle crepes è facoltativa e permette di rendere più facile la loro cottura. Stesso discorso per l’oliatura della padella antiaderente prima della sua cottura.

come FARCIRE le crepes con farina di castagne

Sono ottime farcite con: crema di nocciole, nutella, composta di frutta, confettura o marmellata, miele, ricotta, frutta secca o fresca…

CONSERVAZIONE

Le crepes con farina di castagne si conservano coperte in frigorifero per massimo 3 giorni. In freezer si possono congelare e conservare per 6 mesi staccate una dall’altra da un foglio di carta da forno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.