Codice europeo contro il cancro

Codice europeo contro il cancro - prevenzione oncologica

 

Il codice europeo contro il cancro elenca 12 prassi da intraprendere nella vita quotidiana per limitare lo sviluppo di un tumore e per una corretta prevenzione oncologica, il 15/12/2021 è stato stilato l’ultimo aggiornamento dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC)

Queste regole promuovono in generale la salute, la prevenzione delle malattie (tipo quelle cardiovascolari e il diabete), oltre a combattere l’obesità e migliorare in generale lo stile e la qualità della propria vita.

 

 

 codice europeo contro il cancro TUMORE

Scarica il .pdf del codice europeo contro il cancro 2021.

 

12 comandamenti per il codice europeo contro il cancro

 

1 – NON FUMARE e non utilizzare alcun tipo di tabacco, il fumo è cancerogeno anche per chi lo inala passivamente. I bambini nati da donne fumatrici pesano di meno e rischiano gravi malattie respiratorie.

2 – VIETARE di fumare a casa propria e nell’ambiente di lavoro.

3 – MANTENERE un PESO corporeo SANO e nella norma, il sovrappeso aumenta il rischio di sviluppare alcuni tipi di tumore.

Come calcolare se il proprio peso è nella norma? Occorre calcolare il proprio indice di massa corporea (IMC = peso in kg diviso per il quadrato dell’altezza in metri) che dovrebbe essere verso il basso dell’intervallo considerato normale, fra 18,5 e 24,9 per l’OMS. Un esempio di calcolo, una persona che pesa 70 kg ed è alta 1,75 metri ha un IMC = 65 / (1,75 x 1,75) = 21,22.

4 – Fare quotidianamente ATTIVITA’ FISICA, camminare di più e limitare il tempo che si trascorre seduti. E’ sufficiente una camminata veloce per almeno mezz’ora al giorno. Man mano che ci si sentirà più in forma sarà utile prolungare l’esercizio fisico e allenarsi con uno sport più impegnativo.

5 – Seguire una ALIMENTAZIONE SANA

Secondo il codice europeo contro il cancro quanto cibo vegetale dovremmo consumare? Prove scientifiche dimostrano che generalmente i benefici derivanti dall’assunzione di frutta e verdura, legumi, frutta secca e semi aumentano con l’aumentare della quantità consumata, ossia più se ne mangiano e meglio è. Attenzione ai cereali e i prodotti a base di cereali, soprattutto se raffinati, poiché possono aumentare l’apporto di calorie e quindi non andrebbero consumati in quantità eccessive.

  • diversificare e consumare abbondantemente cereali integrali (non trattati o biologici), legumi, verdura e frutta di stagione
  • sono consigliate cinque porzioni di ortaggi al giorno (non amidacee come le patate) per un totale di 600 grammi
  • limitare i cibi molto calorici e quindi ricchi di zucchero e grassi di origine animale
  • limitare i cibi industrialmente raffinati, precotti e confezionati
  • evitare le bevande zuccherate e bere principalmente acqua
  • evitare salumi, carne processata e limitare il consumo di carni rosse
  • limitare l’uso di sale (non più di 5 g al giorno), dei cibi pronti e in scatola
  • evitare cibi contaminati da muffe, in particolare cereali e legumi
  • un consumo moderato di uova non è associato ad alcun rischio
  • è sconsigliata l’assunzione di supplementi alimentari di vitamine e minerali, mentre è importante la varietà del cibo per assicurarsi un apporto sufficiente di tutti i nutrienti.

6 – LIMITARE le bevande ALCOLICHE di qualunque tipo, o meglio evitarle del tutto.

7 – EVITARE le esposizioni prolungate al sole, specie per i bambini; usare le protezioni solari e non utilizzare lampade abbronzanti.

8 – Al lavoro, PROTEGGERSI dalle sostanze CANCEROGENE e osservare scrupolosamente le istruzioni in materia di salute e sicurezza.

9 – Controllare se nella nostra abitazione c’è un’alta concentrazione di radon e nel caso intervenire per ridurne il livello.

10 – Per le DONNE:

  • allattare al seno riduce il rischio di cancro per la madre
  • limitare l’uso della terapia ormonale sostitutiva (TOS) poiché aumenta il rischio di tumore.

11 – Vaccinare i figli contro:

  • epatite B, per i neonati
  • il papillomavirus umano (HPV), per le ragazze.

12 – Parteciapre ai programmi di DIAGNOSI precoce per il:

  • tumore dell’intestino (screening colon) – uomini e donne
  • tumore della mammella (mammografia) – donne
  • tumore del collo dell’utero (pap-test) – donne.

Per saperne di più, leggi qui.

Il 4 febbraio di ogni anno, è la giornata internazionale contro il cancro (World Cancer Day), promossa dalla UICC (Union for International Cancer Control) e sostenuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).


Scarica l’APP “Ortaggi che passione

disponibile solo per Android

🍀🍀🍀🍀🍀

SEGUIMI su

🍀FACEBOOK 🍀INSTAGRAM 🍀YOUTUBE 🍀PINTEREST 🍀TIK TOK 🍀TWITTER

Non perdere le ricette di stagione sulla mia HOME.

Copyright ©ORTAGGI che passione by Sara Grissino

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.