Cioccolatini ripieni

Cioccolatini ripieni di nocciolata e nocciole Ortaggi che passione by Sara

Cioccolatini ripieni di crema di nocciole e granella super-golosi.

Delle piccole mani mi hanno aiutata a crearli … per la festa del papà.

La ricetta l’ho trovata sul blog Dolce e Salato di Miky

Cioccolatini ripieni di nocciolata e nocciole  Ortaggi che passione by SaraCioccolatini  ripieni

Ingredienti necessari

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 3 cucchiai di crema di nocciole (nocciolata o nutella)
  • 3 cucchiai di granella di nocciole (o di mandorle, di pistacchi…)

Per la quantità regolatevi in base alla capienza degli stampini che avete a disposizione.

Materiale necessario

uno stampo per cioccolatini (consiglio in silicone lucido)

 

Spezzettare il cioccolato e scioglierlo

  • a bagnomaria: mettere un bicchiere d’acqua in un pentolino e porci sopra un padellino più piccolo con dentro il cioccolato, una volta che l’acqua ha raggiunto l’ebollizione abbassare il fuoco continuando a mescolare il cioccolato fino al suo completo scioglimento
  • nel microonde: mettere il cioccolato in una tazza, porla nel microonde ricoperta e scaldare a 450W per 20 secondi alla volta mescolando ad ogni interruzione.

Il cioccolato deve sciogliere uniformemente e non deve superare i 50°.

Ricoprire con uno strato di cioccolato sciolto ogni singolo stampino, aiutandovi con il dorso di un cucchiaino.

Mettere lo stampo in frigorifero per 20 – 30 minuti per far rassodare il cioccolato. Per ottenere una maggiore consistenza del cioccolato l’operazione va ripetuta effettuando così due strati (io ho fatto un solo strato).

Nel frattempo in una tazza mescolare bene la granella con la crema di nocciole.

Riempire i cioccolatini senza arrivare al bordo. Ricoprire col rimanente cioccolato fuso per chiuderli bene. Scuotere lo stampo.

Fare raffreddare a temperatura ambiente per almeno 3 ore (in estate meglio in frigorifero).

Togliere delicatamente dagli stampini i cioccolatini ripieni e cospargere con un filo di crema di nocciole leggermente riscaldata (per renderla più fluida).

Facebook Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.