Crea sito

Brodo di gallina (o pollo)

Brodo di gallina vecchia Ortaggi che passione by Sara

Il brodo di gallina (o pollo) è un liquido rilassante e salubre. E’ un ottimo rimedio naturale contro la stanchezza, l’inappetenza e l’influenza, grazie al suo potere corroborante.

Nel blog il pasto nudo, ho trovato queste interessanti e spiritose considerazioni sulle proprietà del brodo:

Il brodo è un terreno di coltura che i germi adorano. Appena lo vedono arrivare ci si gettano dentro, e siccome se il brodo non viene sgrassato è un lassativo perfetto, vengono eliminati molto velocemente per vie naturali (spero di essere stata abbastanza elegante), e la febbre… se ne va.
Per quanto riguarda gli altri ingredienti sembrano fatti apposta per curare l’influenza: il sedano è antifermentativo; la carota stimola il fegato; la cipolla è diuretica, antibiotica e antivirale; l’aglio è antibiotico e antivirale; i chiodi di garofano sono antivirali a largo spettro e antimummificanti. Il peperoncino è revulsivo e antipiretico, e il vino rosso è antibiotico e regolatore della pressione. Più di così…”

Pellegrino Artusi aveva una grande concezione del brodo, così scrive nel suo famoso libro  “La scienza in cucina e l’Arte di mangiar bene” , leggete a pagina 14:

Brodo di gallina vecchia Ortaggi che passione by SaraBrodo di gallina (o pollo)

Ingredienti

  • ½  gallina vecchia con tutta la pelle (circa 700 g)
  • 1,5 lt  d’acqua
  • 1  cipolla dorata con la buccia (150 g)
  • 1  carota (50 g)
  • 1  gambo di sedano (50 g)
  • sale grosso q.b.

Ingredienti facoltativi

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia d’alloro
  • poco prezzemolo

Procedimento

Lavare e preparare le verdure: 1 cipolla dorata con la buccia (da sapore e un bel colore al brodo), 1 carota a rondelle, 1 gambo di sedano a pezzetti e sale grosso quanto basta.

Lavare bene la gallina e se necessario fiammeggiare per togliere eventuali piume.

  • In pentola normale, cuocere lentamente tutti gli ingredienti nell’acqua, per circa 2 – 3 ore. Verificare la cottura della carne con una forchetta.

  • In pentola a pressione: dal fischio, abbassare la fiamma e fare cuocere per circa  30 – 60  minuti (dipende quanto vecchia e ruspante è la gallina).  Il pollo cuoce in circa 15 minuti.

Fare raffreddare la gallina nel liquido. Una volta freddo, togliere la carne e scolare il brodo con un passino. Pronto per il consumo.

Se invece lo volete più leggero, mettetelo nel frigorifero per una notte. Con il freddo il grasso si solidificherà in superficie e sarà facile toglierlo con una schiumarola.

Potete servirlo con della pastina, del peperoncino e un cucchiaio di vino rosso.

Facebook Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.