Crea sito

Biancomangiare con baby kiwi

Biancomangiare con baby kiwi - Ortaggi che passione

Il Biancomangiare con baby kiwi è un dolce al cucchiaio siciliano, un incrocio tra un budino e una gelatina. Arricchito da questo super mini frutto.

Ricetta semplice e veloce. Dolce perfetto per il fine pasto o per la merenda dei bambini.

Il mini kiwi siberiano è grande come un’oliva e ha una buccia liscia e sottile. Si mangia intero, non occorre sbucciarlo. E’ necessario solo lavarlo prima del suo consumo.

E’ originario dell’Asia orientale ed è un incrocio naturale realizzato negli anni ’90 in Nuova Zelanda. Viene coltivato in Italia. Si trova in vendita da settembre a novembre nei grandi supermercati del nord – centro Italia, vicino ai frutti di bosco.

Biancomangiare con baby kiwi - Ortaggi che passione by Sara

Biancomangiare con baby kiwi

 

STAGIONALITA’   da settembre a novembre

Difficoltà:  facile

Tempo di preparazione:  circa 2 minuti

Tempo di cottura:  circa 5 minuti

 

Ingredienti per 2 porzioni

  • 300 g di latte di mandorla (o di riso e mandorla o latte vaccino)
  • 30 g di maizena (o amido di frumento, amido di riso, farina, fecola di patate..)
  • 30 g di zucchero bianco
  • baby kiwi q.b.

Ingredienti facoltativi per aromatizzare la crema, a scelta tra

  • poca vaniglia in polvere
  • poca cannella
  • la buccia grattugiata di mezzo limone bio

Biancomangiare con baby kiwi - Ortaggi che passione

Procedimento

In un pentolino sciogliere l’amido, lo zucchero e l’aroma scelto con poco latte del totale. Mescolare con una frusta per evitare di formare grumi. Aggiungere il restante latte.

Cuocere la crema a fuoco moderato e portare ad ebollizione. Abbassare la fiamma e continuare a mescolare fino a che il biancomangiare non si addensa. Quando raggiungerà la consistenza di un budino, spegnere il fuoco.

Versare la crema in coppette monodose resistenti al calore (in acciaio, in ceramica, in pirex…). In alternativa, raffreddare il biancomangiare ponendo il pentolino ancora caldo dentro il lavello pieno di acqua fredda, continuando a mescolare la crema al suo interno. Con un cucchiaio versare il biancomangiare tiepido in bicchieri o ciotoline monodose di vetro.

Lavare questi frutti di bosco. Servire il biancomangiare con i mini kiwi interi o a metà.

CONSERVARE

Il biancomangiare si può preparare in anticipo, farcire con i baby kiwi interi e porre in frigorifero fino al momento di servirlo. In frigorifero si conserva per due – tre giorni.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

https://www.facebook.com/ortaggichepassione

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara