Crea sito

Arrosto freddo con salsa alla rucola

Arrosto freddo con salsa alla rucola Ortaggi che passione by Sara

L’arrosto freddo con salsa alla rucola è un secondo piatto leggero e fresco, perfetto per la stagione calda e l’estate. Un’alternativa light al classico vitello tonnato.

La ricetta da cui ho tratto ispirazione l’ho trovata sulla rivista “Subito pronto”.

Arrosto freddo con salsa alla rucola Ortaggi che passione by Sara

Arrosto freddo con salsa alla rucola

 

Difficoltà     Cappello chef

Tempo di preparazione:  10 minuti + tempo di riposo

Cottura:  30 minuti in pentola (10-15 minuti in pentola a pressione)

 

Dosi per 6 – 8 persone

Ingredienti per l’arrosto freddo

  • 1 girello di vitello (o lonza di maiale)
  • odori per brodo (carota, cipolla, sedano)
  • 2 limoni

Ingredienti per la salsa alla rucola

  • 1 mazzetto di rucola (o ruchetta)
  • sale grosso q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • acqua q.b.

Arrosto freddo con salsa alla rucola Ortaggi che passione by Sara

Procedimento

In una casseruola portare a bollore l’acqua necessaria per coprire la carne. Aggiungere le verdure pulite, lavate e tagliate a pezzettoni. Aggiungere il succo di un limone.

Legare il pezzo di carne con lo spago da cucina ed immergerlo nell’acqua bollente. Lessarlo per circa 30 minuti (io ho lessato la carne nella pentola pressione, l’ho immersa nell’acqua già calda assieme alle verdure e poi ho chiuso la pentola a pressione. Cotta per circa 15 minuti).

Lasciare raffreddare l’arrosto nella sua acqua di cottura, slegarlo e porlo in un contenitore ermetico. Irrorarlo con il succo di un limone e porlo in frigorifero per 4-6 ore. Rigirare su se stesso almeno una volta per fare assorbire uniformemente il succo di limone.

Nel frattempo preparare la salsa alla rucola.

Pulire le foglie di rucola, frullarle in un mixer assieme a qualche grano di sale grosso, incorporare l’olio extravergine d’oliva alternandolo con dell’acqua fino ad ottenere una salsa fluida e omogenea. Aggiungere il succo di limone che non è stato assorbito dall’arrosto e mescolare.

Con un coltello molto affilato tagliare la carne a fettine sottili (in alternativa potete usare l’affettatrice).

Servire l’arrosto freddo con salsa alla rucola decorandolo con delle fettine di limone e delle foglie di rucola.

Accompagnare con dei pomodori e la salsa rimanente in una ciotola.

 

Qualche variante

In alternativa, l’arrosto freddo può essere servito con:

  • la classica salsa per vitello tonnato
  • del pesto diluito con dell’acqua
  • della crema di olive nere allungata con olio extravergine d’oliva
  • della pasta d’acciughe allungata con molto olio extravergine d’oliva
  • della polpa di pomodoro frullata con aglio, basilico e olio extravergine d’oliva

https://www.facebook.com/ortaggichepassione

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara