Crea sito

VELLUTATA DI CAVOLFIORE CON ACCIUGHE E TARALLO

La vellutata di cavolfiore con acciughe e taralli è uno di quei piatti che ti viene voglia di mangiare proprio in questo periodo. La temperatura è quella che è, siamo ancora in inverno, ci sono freddo e neve. Perchè non scaldarci allora con una vellutata calda ed avvolgente, che scalda il corpo e anche l’anima ? Il cavolfiore è ortaggio di stagione da più parti riconosciuto per le sue innumerevoli proprietà benefiche: è ricco di minerali e vitamine, in particolare vitamina C, ed ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Abbinato alle acciughe è un classico della cucina italiana. Il tocco delle briciole di tarallo è una mia aggiunta “barese”: ho usato i taralli ai cinque cereali, un gusto ed una bontà unica. Ne è venuto fuori un piatto leggero e squisito, da provare per fare un carico di vitamine e di bontà !

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Patate
  • 400 gCavolfiore
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.filetti di acciughe
  • 1 gocciaLatte
  • 10Taralli ai 5 cereali
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Mettete a lessare il cavolfiore pulito e lavato in acqua salata. Fate lo stesso anche con le patate. Quando sia le patate che il cavolfiore sono pronti, tagliateli a pezzi. In una padella antiaderente mettete dell’olio extravergine di oliva ed uno spicchio di aglio. Fate soffriggere l’aglio ed unite le acciughe. Fatele sciogliere nell’olio ed unite il cavolfiore e le patate tagliate a pezzetti. Fate insaporire per qualche minuto, schiacciando le verdure con i rebbi di una forchetta. Quando le verdure si sono insaporite spegnete e frullatele con il frullatore ad immersione, aggiungendo qualche goccia di latte. Quando la crema è diventata morbida e soffice impiattate, mettendo al centro un pezzetto di cavolfiore intero e sbriciolando i taralli. Decorate con altri taralli interi, condite con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e servite caldissimo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.