TORTA SALATA DI PASQUA

La torta salata di Pasqua è un must durante il periodo delle feste pasquali. È una vera delizia che non può mancare neanche il giorno di Pasquetta durante il classico pic nic. Sul blog c’è una ricetta molto simile ma il bello di questa torta salata è che cambia sapore a seconda dei formaggi e dei salumi aggiunti alla farcia. Questa volta alla ricotta ho unito provolone, prosciutto cotto e mortadella: immaginate che bontà ?

Vuoi una ciambella salata da portare a tavola nei giorni di festa ? La mia alle melanzane è buonissima CIAMBELLA INTEGRALE ALLE MELANZANE

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g ricotta
1 uovo
50 g parmigiano grattugiato
80 g provolone
100 g prosciutto cotto
100 g mortadella
200 g farina 00
50 g olio extravergine d’oliva
50 g acqua
1 pizzico bicarbonato

Passaggi

Fate la classica “fontana” con la farina, mettendo al buco centrale l’acqua, un pizzico di bicarbonato ed il sale. Cominciate a lavorare l’impasto, avendo cura di aggiungere acqua se fosse troppo duro o farina se fosse troppo morbido. Questo dipenderà dalla marca di farina usata. Lavorate sino a quando non otterrete un impasto che si staccherà dalle mani. Aggiungete l’olio e continuate a lavorare sino a che non sia completamente assorbito. Coprite la ciotola con un panno e fate riposare l’impasto per circa mezz’ora. Mentre la pasta si riposa, preparate il riempitivo. Amalgamate la ricotta con l’uovo, aggiungete il provolone tagliato a pezzettini ed il parmigiano grattugiato. Aggiungete il prosciutto cotto e la mortadella tagliata a dadini. Amalgamate con cura tutti gli ingredienti. Stendete la pasta con un matterello ed avendo infarinato il piano di lavoro. Foderate una pirofila con la carta forno e stendete la pasta ottenuta tagliandola seguendo la forma della pirofila. Riempitela con la farcia di ricotta e salumi. Coprite la torta salata con un secondo strato di pasta poggiata sopra. Rimboccate gli estremi della pizza. Infornate in forno già caldo per circa 20 minuti a 180°. Servite la torta salata di Pasqua tiepida, ma è ancora più buona mangiata il giorno dopo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.