Crea sito

TABBOULEH CON ZUCCHINE E GAMBERETTI

Il tabbouleh con zucchine e gamberetti è uno squisito piatto unico estivo. Molto fresco ed adatto alle giornate estive più calde si prepara davvero in pochissimi minuti e piacerà a tutti. Il tabbouleh è un piatto presente nella cucina di tutti i paesi del Mediterraneo e del Medioriente, in modo particolare del Libano e del Marocco, dove l’ho assaggiato qualche anno fa. È costituito da cous cous condito con menta, prezzemolo, limone ed abbondante olio extravergine di oliva. Io ho aggiunto gamberetti e zucchine crude, tenere e dolci…..un piatto estivo velocissimo da preparare che vi stupirà per la sua bontà !

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Zucchine
  • 300 g Gamberetti
  • 250 g Cous cous
  • 10 foglie menta fresca
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 Limone

Preparazione

  1. Lavate accuratamente le zucchine, lasciandole in ammollo per qualche minuto. Fatele a pezzettini piuttosto piccoli e conditele con olio extravergine di oliva e limone. Cucinate ora il cous cous, seguendo le istruzioni per la cottura che si trovano sulla confezione (di solito quello precotto che si compra al supermercato si cucina facendo bollire dell’acqua salata e versandola sulla ciotola dove c’è il cous cous crudo, sino a coprirlo. È pronto quando ha assorbito tutta l’acqua ed è cotto, se dovesse essere ancora crudo aggiungere qualche cucchiaio di acqua sino al completo assorbimento). Mentre il cous cous si “cucina” preparate i gamberetti. In una padella mettete poco olio extravergine di oliva e fatelo riscaldare. Quando è ben caldo spegnetelo ed aggiungete i gamberetti, facendoli cucinare per circa un minuto. Assemblate ora tutti gli ingredienti, aggiungendo al cous cous le zucchine, i gamberetti, il succo del limone ed abbondante olio extravergine di olliva. Unite le foglie di menta fatte a pezzettini con le mani e…..buon appetito !

    PS: è buono mangiato subito ma è ottimo dopo averlo fatto riposare per un paio d’ore, in modo da far amalgamare tutti i profumi. Se non amate i, gjsto e la consistenza delle zucchine crude, ripassatele in padella per qualche minuto con olio extravergine di oliva: sarà gustosissimo lo stesso.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.