Crea sito

STRUDEL PERE E MARMELLATA

Lo strudel di pere e marmellata è la mia personale versione dello strudel, preparata per la colazione del mattino. Grazie agli amici di Mielizia e alla loro meravigliosa composta di albicocche bio ho creato un dolce profumato e golosissimo, oltre che molto semplice e veloce da preparare. L’involucro di questa golosità è senza lievito, quindi molto leggero e digeribile e la farcia è composta da pere e composta di albicocche…davvero goloso ! Le composte Mielizia sono prodotte con frutta biologica italiana, rigorosamente senza pectina e dolcificate con miele: una bontà naturale e sana. Basta visitare il sito Mielizia a questo link https://shop.mielizia.com/per scoprire un mondo fatto di genuinità delle materie prime, di legame con il territorio e di rispetto nei suo confronti. Se ami i prodotti Mielizia come me, ti lascio il link per una crostata irresistibile https://blog.giallozafferano.it/orecchietteeforchette/crostata-al-cioccolato-e-agrumi/

Sponsorizzato da Mielizia

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina 00
  • 20 gZucchero a velo
  • 30 gOlio extravergine d’oliva
  • 2Pere
  • 1 cucchiaioZucchero di canna
  • q.b.Rum
  • 20 gPinoli
  • 1 vasettocomposta di albicocche Mielizia
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Setacciamo la farina a fontana sulla spianatoia. Formiamo un buco al centro nel quale metteremo il sale, 20 grammi di zucchero a velo, una tazzina da caffè pieno d’acqua tiepida e 30 grammi di olio extravergine di oliva. Lavoriamo l’impasto con le mani sino ad ottenere un impasto morbido e liscio che deve risultare molto elastico. Formiamo con l’impasto una palla che mettiamo a riposare mentre prepariamo le pere. Sbucciamo e detorsoliamo le pere, facendole a pezzi. Mettiamo i pezzi di pera in un pentolino con un cucchiaio di zucchero di canna e del rum. Facciamo rosolare sino a cottura delle pere. Aggiungiamo i pinoli e facciamo raffreddare.
    Nel frattempo cominciamo ora a stendere la pasta con il matterello. Deve risultare il più sottile possibile. Quando è bella sottile rifiliamola con un coltello per dargli una forma rettangolare. Adagiamo sul  piano di lavoro uno strofinaccio che ci aiuterà ad arrotolare la pasta dello strudel nella sua tipica forma e posizioniamo la pasta ben stesa sullo strofinaccio.

    Stendiamo un ricco strato di composta di albicocche sulla pasta.
    Versiamo l’impasto di pere e pinoli, lasciando un certo spazio ai margini della pasta per poter arrotolarla facilmente.
    A questo punto, aiutandoci con i lembi dello strofinaccio, facciamo rotolare lo strudel ripieno su se stesso, per formare un rotolo che deve essere schiacciato e rigirato alle due estremità.  Spennelliamo lo strudel con il tuorlo dell’uovo. Posizioniamo ora lo strudel in una pirofila da forno su cui è stata stesa della carta forno. Inforniamo a forno già caldo a 200 gradi per circa 20 minuti o fino a quando la superfice dello stesso è dorata. Sforniamo lo strudel di pere e marmellata e facciamolo raffreddare completamente prima di servirlo cosparso di zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.